Calciomercato, Politano al Napoli e Llorente all’Inter: scambio di prestiti

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Gennaio 2020 23:43 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2020 23:43
Calciomercato, Napoli supera Roma per Politano ma calciatore vuole i giallorossi

Matteo Politano con la sciarpa della Roma (foto Ansa)

NAPOLI – Matteo Politano, dopo essere stato vicino al Milan e alla Roma, dovrebbe trasferirsi al Napoli in cambio di Llorente. Inter e Napoli hanno trovato un accordo sullo scambio dei due calciatori in prestito. Nel caso di Llorente, potrebbe trattarsi di un prestito secco con le due società che si aggiornerebbero al termine della stagione, nel caso di Politano, invece, si tratterebbe di un prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro, cifra che la Roma non era intenzionata a sborsare. Politano aveva dato la sua parola alla Roma, o non avrebbe posato nemmeno con la sciarpa giallorossa, ma alla fine si sarebbe convinto a trasferirsi al Napoli per giocarsi le sue carte in chiave Nazionale.  

Anche perché Politano si sarebbe rassegnato all’impossibilità di una intesa tra Inter e Roma. Le due società non fanno altro che attaccarsi a distanza. Dopo che è saltato lo scambio tra Politano e Spinazzola, è iniziato un duro botta e risposta a distanza tra Petrachi da una parte e Marotta più Ausilio dall’altra.

I due club hanno rotto e Politano ha capito che la sua unica speranza si chiama Napoli anche perché nell’Inter non avrebbe più messo piede in campo. I nerazzurri stanno cercando di cederlo da inizio mercato. Prima hanno provato a piazzarlo al Milan, in cambio di Kessie, poi alla Roma, in cambio di Spinazzola, ed infine al Napoli, in cambio di Llorente.

Così Conte avrà un centravanti di riserva per far rifiatare ogni tanto Lukaku. Questo affare di calciomercato, che fa comodo sia al Napoli che all’Inter, dovrebbe essere reso ufficiale nelle prossime ore.