Calciomercato Napoli: Sosa, Yebda oggi l’annuncio

Pubblicato il 24 Agosto 2010 11:29 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2010 11:29

Cristiano Lucarelli, da ieri un giocatore del Napoli

Oggi il Napoli annuncierà due nuovi colpi di calciomercato: si parla dell’attaccante Sosa e del mediano Yebda.

Il primo è stato prelevato dal Bayern di Monaco, il secondo dal Benfica.

Sosa:
Partecipa al Mondiale Under-20 2003 con la selezione di categoria, disputando 4 partite.

Esordisce in Nazionale maggiore il 9 marzo 2005, a 20 non ancora compiuti, nell’amichevole contro il Messico (1-1) disputata a Los Angeles.

Nel 2008 fa parte della vittoriosa spedizione dell’Albiceleste Olimpica a Pechino 2008, scendendo in campo in 5 delle 6 partite disputate, finale compresa.

Diego Maradona, appena nominato commissario tecnico dell’Argentina, lo inserisce tra i convocati per la sua partita d’esordio, l’amichevole contro la Scozia disputata a Glasgow il 19 novembre 2008, in cui Sosa scende in campo nella ripresa. Il primo gol con la selezione maggiore arriva il 27 gennaio 2010 nell’amichevole contro il Costa Rica.

Inserito tra i 30 calciatori della lista pre Mondiale per Sudafrica 2010,il 18 maggio 2010 viene escluso dalla lista definitiva dei 23 convocati.
Yebda:
Cresciuto nelle giovanili dell’Auxerre, milita fino al 2006 nella squadra riserve del club borgognone, nello Championnat de France amateur. Nel gennaio di quell’anno viene ceduto allo Stade Lavallois, in Ligue 2, dove colleziona 14 presenze e una rete.

Nel febbraio dell’anno successivo passa definitivamente al Le Mans, debuttando in Ligue 1 il 17 febbraio 2007 nella sconfitta patita contro il Sochaux, in quella che resterà la sua unica presenza stagionale. Nel 2007-2008 si ritaglia molto più spazio in squadra, collezionando 23 presenze e 3 reti.

Il 29 maggio 2008 si trasferisce a parametro zero ai portoghesi del Benfica, con cui firma un contratto quadriennale. Viene eletto giocatore del mese della Primeira Liga nel mese di settembre e realizza il primo gol ai danni del Porto, nel febbraio 2009. Nel mese successivo vince la Taça da Liga, superando in finale lo Sporting Lisbona.

Il 1º settembre 2009 passa in prestito al Portsmouth, in Premier League.Il 3 ottobre realizza il suo primo gol contro il Wolverhampton, decisivo nella prima vittoria stagionale dei Pompey. In campionato, che vede il Portsmouth retrocedere in Championship, colleziona 18 presenze e 2 reti, quindi rientra al Benfica.