Sport

Calciomercato Napoli: Verdi, Deulofeu, Machach, Younes. Il punto

calciomercato-napoli-verdi

Calciomercato Napoli: Verdi, Deulofeu, Machach, Younes. Il punto ANSA

CALCIOMERCATO NAPOLI –  Verdi o Deulofeu, Machach, Younes. Aurelio De Laurentiis comincia a costruire il Napoli del futuro e sceglie di farlo dall’allenatore. Il patron azzurro ha fatto un blitz a Figline Valdarno, il rifugio del tecnico nei periodi di ferie. Sul tavolo di discussione la situazione contrattuale: Sarri ha firmato fino al 2020 ma ha una clausola rescissoria da otto milioni valevole da giugno: Il tecnico in caso di offerta da una superbig d’Europa potrebbe dunque liberarsi, mentre De Laurentiis vorrebbe tenerselo stretto.

Questo il motivo del viaggio toscano in cui Sarri e De Laurentiis hanno parlato anche di un possibile adeguamento dell’ingaggio, attualmente fermo a circa 1,5 milioni a stagione. “Sono stato da lui. Sei ore in perfetta armonia, bevendo tanto vino rosso” ha confermato il patron azzurro. E davanti a un bicchiere i due hanno parlato anche di mercato, con Sarri che ha chiaramente dato indicazione di puntare su Simone Verdi per il mercato invernale.

Lo confermano anche le successive parole di De Laurentiis a Radio Kiss Kiss: “Verdi o Deulofeu? Sarri dovrà misurare quanto questi innesti possano fare al caso nostro, è lui il finalizzatore delle nostre decisioni. Quando si tratta di acquisti in prospettiva è un discorso, ma sugli acquisti per l’immediato andiamo dal nostro allenatore e vogliamo che ci dica ‘Va benissimo, non avrà bisogno di sei mesi prima di giocare”. Il patron azzurro si è poi sbilanciato: “Il ‘Va pensiero’ verdiano potrebbe essere uno spartito più consono per noi”. Verdi, in vacanza a Dubai, comunicherà presto la sua decisione ma sembra sempre più vicino al Napoli. E’, invece, arrivato Zinedine Machach, 22nne franco-algerino, centrocampista che ha sbattuto la porta lasciando Tolosa a parametro zero.

Visite mediche e contratto di quattro anni per il centrocampista centrale che potrebbe però andare in prestito: “Il Napoli – ha commentato De Laurentiis – deve pensare anche al futuro e non solo all’attualità. Machach è un acquisto di prospettiva individuato da Giuntoli e con lui ci saranno altri giovani”. Il prossimo sulla lista, ma solo per giugno, è Amin Younes, anche lui a parametro zero dall’Ajax che ha stoppato l’addio a gennaio. Ma gli acquisti più importanti potrebbero arrivare nei prossimi giorni non dal ds Giuntoli ma dall’ortopedico Mariani che visiterà Ghoula e Milik.

“Si possono fare mille ipotesi – ha commentato De Laurentiis – ma non bisogna escludere nulla. Ghoulam può recuperare prima di Milik e i ruoli possono incidere. Entrambi i calciatori scalpitano per dare la loro disponibilità al rientro in campo ma bisogna aspettare i pareri del tecnico e dello staff medico prima di poter essere realmente arruolabili”.

Il Napoli ha ufficializzato l’arrivo in azzurro del centrocampista Zinedine Machach. Il 22nne franco-algerino ha firmato fino al 30 giugno 2022.

L’ufficializzazione è arrivata con l’ormai tradizionale tweet di Aurelio De Laurentiis che ha scritto: “Benvenuto Zinedine”, postando una sua foto con il calciatore dopo la firma del contratto a Roma.

To Top