Calciomercato, Psg chiede dilazione per Di Maria: Real dice no

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Agosto 2014 16:42 | Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2014 16:42
Calciomercato, Psg chiede dilazione per Di Maria: Real dice no

Calciomercato, Psg chiede dilazione per Di Maria: Real dice no (LaPresse)

ROMA – Angel Di Maria spinge per andare al PSG ma l’accordo tra il Real Madrid e il club parigino ancora non è stato trovato. Lo scrive il quotidiano spagnolo ‘As’, aggiungendo che l’argentino ha stretto un accordo con il club francese da diverse settimane: un contratto di cinque stagioni a 8 milioni netti l’anno.

Manca solo l’accordo tra i club che, secondo ‘As’, si sarebbero visti giovedì scorso a New York, presenti il n.1 blancos Florentino Perez, il presidente del PSG, Nasser Al-Khelaifi e l’agente del giocatore, Jorge Mendes. Il Psg, “prigioniero” dei limiti imposti dal fair play finanziario sta ritardando la firma proprio per cercare di aggirare i vincoli Uefa.

Due le strade: o vendere qualche suo gioiello (Lavezzi, pastore, Marquinhos) o dilazionare la spesa che sarebbe non indifferente (Di Maria viene valutato 75 milioni).

Questa seconda ipotesi sarebbe stata proposta da Nasser Al-Khelaifi a Perez: 10 milioni subito e 65 il prossimo anno. Ma questa soluzione, scrive ‘As’, è stata respinta dal Real che deve rientrare dei soldi spesi per James Rodriguez (80 milioni). In attesa di trovare la soluzione, Di Maria si unirà alla squadra martedì.