Calciomercato, Real Madrid sogna il tridente Neymar-Hazard-Lewandowski

Pubblicato il 17 gennaio 2018 12:54 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 12:54
CALCIOMERCATO-REAL-MADRID

Calciomercato, Real Madrid sogna il tridente Neymar-Hazard-Lewandowski

MADRID (SPAGNA) –  Dalla BBC alla NHL. Il Real Madrid è alla ricerca di un nuovo tridente offensivo per rispondere ai colpi di mercato delle rivali più accreditate, in Spagna e all’estero. Secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo Marca la BBC (Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo) ha i giorni contati, anche per ragioni anagrafiche, e il presidente Florentino Perez è in cerca di giocatori che sappiano dare nuova linfa all’attacco dei ‘galacticos’.

Lo scorso anno il n.1 del club blanco aveva provato a prendere Kylian Mbappè dal Monaco, poi l’attaccante francese è andato a rinforzare il Psg. Il Barcellona ha preso a inizio stagione Dembelè dal Borussia Dortmund e in questa sessione di mercato Coutinho dal Liverpool.

Ovvio che il Real non possa restare a guardare. Il primo giocatore della lista è Neymar, da sempre un pallino di Perez che sembra disposto a lasciar andare Cristiano Ronaldo alla fine della stagione. Il trasferimento record del brasiliano della scorsa stagione dal Barcellona al Psg ha fatto molto rumore ed è difficile che il club parigino se lo lasci scappare dopo solo un anno ma con il Real non si sa mai. Altro giocatore nel mirino della Casa Blanca è Eden Hazard, giocatore che risponde a tutti i requisiti richiesti dal tecnico Zinedine Zidane.

Il belga non è sereno al Chelsea e la scadenza di contratto nel 2020 offre ampi margini di trattativa. Infine Robert Lewandowski, trentenne attaccante polacco del Bayern Monaco. Se i tedeschi trovassero un degno sostituto potrebbero pensare alla cessione, ovviamente a non meno ai 100 milioni; cifra che i merengues potrebbero tranquillamente spendere.

Prime alternative a Lewandowski, sottolinea Marca, Mauro Icardi – più accessibile soprattutto se l’Inter non dovesse centrare la qualificazione Champions – e Harry Kane anche se il Tottenham ha già fatto sapere che ha intenzione di non voler cedere i suoi assi.