Calciomercato Roma/ Abate del Milan è la scelta di Luciano Spalletti. Si cerca la formula migliore per il trasferimento

Pubblicato il 22 Luglio 2009 9:53 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 9:53
Ignazio Abate, Nazionale Under 21, è entrato nel mirino della Roma

Ignazio Abate, Nazionale Under 21, è entrato nel mirino della Roma

Spalletti ha annunciato tre operazioni di calciomercato. Non è mistero che una di queste potrebbe essere il trasferimento di Abate alla Roma.

Alla Roma servono rinforzi un pò in tutti i ruoli. Il 4-2-4 obiettivo tattico di Spalletti richiede l’utilizzo di molti esterni offensivi.

Guberti, Taddei e Menez non bastano per la causa giallorossa.

Ignazio Abate ha ben figurato la scorsa stagione tra le fila del Torino. Ottime anche le sue prestazioni con la Nazionale Under 21.

Il ragazzo ha bisogno di giocare con continuità per avere chances di disputare la prossima Coppa del Mondo e di essere convocato dal Ct Marcello Lippi.

Leonardo, tecnico del Milan, predilige un gioco basato su una fitta rete di passaggi a centrocampo e, per questa ragione, Abate non rientra nei suoi piani tattici.

La trattativa non è, tuttavia, agevole. La Roma vorrebbe il giocatore con questa formula: prestito con diritto di riscatto. In questo modo Spalletti avrebbe il modo di saggiare le capacità tecnico-tattiche del ragazzo e decidere se fa al caso della Roma o meno.

Il Milan non è daccordo. Questo per i rossoneri è l’anno in cui deve essere risanato il bilancio. Dopo la cessione eccellente di Kakà, e quella probabile di Pirlo, i rossoneri desiderano esclusivamente cedere i giocatori. Niente prestito quindi. Ora bisogna vedere quanti milioni di euro la Roma sarebbe disposta ad esborsare per assicurarsi le prestazioni di Ignazio Abate.