Calciomercato Roma, Adriano: niente droghe per contratto

Pubblicato il 4 Giugno 2010 15:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2010 15:24

Adriano

Foto con mitra in mano, belle donne e sbronze. Per non parlare degli allenamenti saltati, di frequentazioni a dir poco discutibili e di interminabili notti in discoteca.

La Roma vuole Adriano, ma prima l’Imperatore dovrà firmare un contratto con clausole studiate su misura per lui da Gian Paolo Montali (alcune sono valide anche per gli altri giocatori giallorossi).

Perché i giallorossi credono in Adriano ma vogliono cautelarsi. E così il brasiliano, prima di iniziare l’avventura capitolina, dovrà leggere molto bene il contratto che troverà sul tavolo di Trigoria.

La Roma, uno dei pochi club in Italia ad aver adottato un codice etico, ha studiato l’accordo nei minimi dettagli. Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola oggi,  Adriano non dovrà abusare di alcool, drogarsi o fare uso di sostanze dopanti. E non potrà fare tardi la sera.

Dovrà mantenere il peso forma e mantenere una dieta equilibrata. Un freno anche alle notti in discoteca e un occhio particolare alle frequentazioni: non dovrà comparire su riviste di gossip e la sua vita privata dovrà essere dignitosa.

Se l’ex attaccante dell’Inter non si atterrà a queste regole, la Roma potrà interrompere il rapporto col giocatore.