Calciomercato Roma. Borja si può dopo la retrocessione del Villarreal

Pubblicato il 15 Maggio 2012 7:51 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2012 7:54

VALENCIA, SPAGNA – Il calciomercato della Roma ripartirà dalla qualità. A sorpresa il primo colpo giallorosso potrebbe non essere un difensore ma un centrocampista dalle spiccate doti offensivi.

La retrocessione del Villarreal in seconda divisione, e le condizioni economiche complicate della seconda squadra di Valencia, hanno aperto prospettive importanti sulla pista che conduce a Borja Valero. 

Il progetto della Roma è quello di costruire un centrocampo molto forte dal punto di vista tecnico. A Miralem Pjanic si aggiungeranno David Pizarro, rientrante da Manchester, e, appunto, Borja Valero. Andiamo a scoprire meglio l’asso spagnolo.

Cresciuto nelle giovanili del Real Madrid, trascorre le sue prime stagioni da professionista giocando nel Real Madrid Castilla, squadra filiale delle merengues. Debutta in Coppa di Spagna con la prima squadra il 25 ottobre 2006 entrando in campo al posto di Francisco Javier García nel secondo tempo della partita giocata contro l’Écija Balompié. Nella stessa stagione esordisce in Champions League subentrando a Miguel Ángel Nieto in occasione della trasferta di Kievcontro la Dinamo terminata con il risultato di 2-2.

Nell’agosto 2007, Valero firma un contratto di cinque anni con il Maiorca. Segna il suo primo gol nella massima serie spagnola in occasione della partita vinta in casa per 7-1 contro il Recreativo de Huelva, il 9 marzo 2008. Il 5 aprile, Valero realizza un’altra rete contro la sua ex squadra, in un incontro terminato con il risultato di 1-1.

Il 22 agosto 2008, Valero passa per 4,7 milioni di sterline al West Bromwich Albion, squadra vincitrice della Football League Championship, la seconda serie del campionato inglese.[1] Il centrocampista firma un contratto di quattro anni con un’opzione per un ulteriore anno con il club di West Bromwich. Lo spagnolo diventa così l’acquisto più caro della storia del West Bromwich Albion. Debutta quattro giorni più tardi in occasione della sconfitta per 3-1 in Coppa di Lega contro l’Hartlepool United.

Poche ore prima della chiusura della finestra di mercato estiva, Valero torna a Maiorca per trascorrervi la stagione 2009-2010 in prestito dal West Bromwich Albion. Il 13 settembre, nella prima partita della sua seconda esperienza alla squadra spagnola, realizza il suo primo gol, in un pareggio per 1-1 contro il Villarreal CF.

Nella stagione successiva Valero si trasferisce in prestito con diritto di riscatto al Villarreal CF . Mette a segno il suo primo gol all’esordio, nella vittoria casalinga per 4-0 contro l’ Espanyol, il 12 settembre 2010.

Il 2 luglio 2011 viene annunciato il suo passaggio a titolo definitivo al Villarreal CF attraverso un comunicato sul sito ufficiale del WBA . Il video da YouTube con le sue migliori giocate.