Calciomercato Roma/ Cruz, Voronin e Gignac nel mirino. Serve un attaccante e Spalletti sceglierà fra questi nomi. Barusso al Brescia, D’alessandro al Grosseto e Giacomini al Rimini

Pubblicato il 25 Luglio 2009 9:25 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2009 9:25
gignac_roma

André Pierre Gignac capocannoniere della scorsa ligue one con 24 reti è lui il vero obiettivo della Roma. Pradè e Conti stanno lavorando dietro le quinte

Settimana importante per il calciomercato della Roma.

Poche storie, serve un centravanti. Oltre al nome di Cruz sputano due affascinanti piste: Voronin e Gignac.

Andiamo con ordine ed illustriamo i possibili scenari:

Cruz- La trattativa per l’ex Inter è indipendente dalle altre due. Mi spiego subito: l’arrivo di Cruz, visto che è a parametro zero, non esclude l’acquisto di uno degli altri due centravanti trattati.

L’argentino ha fatto la sua scelta: vuole la Roma. La trattativa si chiuderà sulla base di 2 milioni di euro a stagione per 1 anno di contratto. Deve rinunciare alla richiesta di un biennale.

Voronin- Reduce da una buona stagione in Bundesliga, all’Herta Berlino, il cartellino del giocatore ucraino è detenuto dal Liverpool. Non è un mistero che gli inglese stiano trattando con la Roma Alberto Aquilani.

Il bomber ucraino sarebbe una contropartita più che gradita per Spalletti. Il giocatore ha caratteristiche simili a Iaquinta, da sempre pupillo del tecnico di Certaldo, può agire da centravanti come da esterno offensivo. La trattativa può andare in porto.

André Pierre Gignac– Il capocannoniere della scorsa Ligue One è il nome nuovo. Il ragazzo, classe 1985, ha tutte le caratteristiche fisiche e tecniche che possono fare al caso della Roma.

Il mercato francese è florido di talenti. Il costo del suo cartellino è alto, 15 milioni di euro, ma i modi per arrivare al suo acquisto non mancano.

Il primo modo è incassare questa cifra vendendo o Vucinic o Aquilani e comprarlo. La seconda soluzione è proporre al Tolosa uno scambio alla pari con Jeremy Menez, giocatore da sempre gradito dai francesi.

Cessioni- Barusso, Giacomini e D’alessandro sono stati ceduti in prestito. Il ghanese è stato ceduto al Brescia, in Serie B, Giacomini è stato ceduto in Lega Pro al Rimini e D’alessandro è stato prestato al Grosseto in Serie B.