Calciomercato Roma, si tratta per Destro e Sissoko. Riscattato Marquinho

Pubblicato il 27 Giugno 2012 9:54 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2012 11:04

Mattia Destro (LaPresse)

CALCIOMERCATO ROMA – Tutti pazzi per Mattia Destro. L’attaccante marchigiano in comproprietà tra Genoa e Siena, piace a mezza serie A (Roma in testa), e ora è anche nel mirino del Paris Saint-Germain, almeno stando alle dichiarazioni del ds dei toscani, Stefano Antonelli, che ai microfoni di Sy Sport 24 ha rivelato che anche club stranieri sono interessati all’attaccante dell’Under 21.

Ieri a Trigoria c’era Pier Paola Sganga, consigliere delegato agli affari generali del Siena. Come riporta il Corriere dello Sport, “dopo le difficoltà iniziali ha visto le parti trovare un accordo al punto che sabato Roma e Siena si rivedranno, alla presenza dell’agente del calciatore, Renzo Contratto. Trovare un’intesa, dunque, non è stato facile. Come spesso accade, Sabatini è partito a rilento, offrendo zero soldi e possibilità di scelta tra diversi giovani (Bertolacci, Piscitella, Viviani, Crescenzi e Florenzi). Il Siena, però, ha alzato un muro che dopo un paio d’ore di discussione sembrava esser diventato invalicabile. Capendo che la trattativa rischiava di arenarsi, la Roma ha accelerato di colpo ponendo sul piatto la metà dei cartellini di Caprari e Viviani più un conguaglio di tre milioni. Un’offerta che ha fatto breccia nelle resistenze del club toscano. Le parti sono quindi d’accordo: ora l’incontro di sabato servirà per ottenere il sì del calciatore.”

Sempre per quanto riguarda il mercato in entrata, dalle pagine de Il Romanista, viene rilanciato il nome di Moussa Sissoko. “Un centrocampista perfetto per gli schemi del nuovo allenatore giallorosso, ma il suo arrivo non chiude il mercato in entrata a centrocampo. Il centrocampista, con il contratto in scadenza a giugno 2013, nonostante la giovane età, è un classe ’89, vanta già 173 presenze in prima squadra e 3 nella nazionale francese. Sissoko è un obiettivo dichiarato della Roma, l’unico ostacolo è la sua valutazione: circa nove milioni di euro.”

Intanto dalla Spagna rimbalza una voce: la società giallorossa –  come riporta Mundo Deportivo – ancora non ha chiesto al Barcellona di cancellare l’accordo di cessione per due anni. Ma, stando ai bene informati, Zeman farà di tutto perché l’ attaccante resti in giallorosso. Niente da fare per il difensore del Genoa Merkel. Il ds rossoblù Stefano Capozucca, ai microfoni di Tele Radio Stereo, è stato chiaro: “Merkel dopo sei mesi al Milan è tornato al Genoa. Al di là del fatto che possa piacere ad altre società, Merkel la prossima stagione giocherà nel Genoa. Non è sul mercato, intendiamo valorizzarlo nella nostra squadra“.

Tra le operazioni della Roma nelle ultime ore quella che riguarda Alessandro Florenzi, che era in comproprietà con il Crotone; mentre manca solo l’ufficialità per il riscatto a titolo definitivo di Marquinho. Intanto il ds Walter Sabatini è al lavoro per ridurre la rosa a una settimana dal raduno. Alla Fiorentina piace Marco Borriello il cui ingaggio è però troppo alto.