Calciomercato Roma, Dzeko e 30 milioni per arrivare a Icardi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2019 12:02 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 12:26
mauro icardi roma

Mauro Icardi (Foto Ansa)

ROMA – La Roma prova a prendere Mauro Icardi e per farlo è disposta ad offrire in cambio 30 milioni più il cartellino di Edin Dzeko valutato 20. Un’operazione da 50 milioni (più 5 netti all’anno d’ingaggio per l’argentino) che la società giallorossa è pronta a mettere in piedi per prendersi il centravanti. L’idea è concreta, visto che Higuain ha deciso di restare alla Juventus, e a quelle condizioni per la Roma sarebbe un affare. Altrimenti a Trigoria sarebbero pronti a tenere Dzeko. E poi il presidente Pallotta ha appena emesso un bond da 270 milioni per ristrutturare il debito del club, a cui garantirà una forte liquidità.

Non solo, capitolo Suso.

La Roma vuole Suso, ma il Milan prima di venderlo vuole assicurarsi un sostituto o comunque una contropartita all’altezza. Per questo la Roma avrebbe offerto Fazio. Al Milan un difensore centrale farebbe comodo, soprattutto perché nel frattempo non si sblocca la pista per Merih Demiral. Anzi: per la Juventus il 21enne turco è ormai incedibile. Piuttosto chi è in uscita è Daniele Rugani, rientrato nei discorsi tra le due società.

In casa giallorossa però non sono convinti che sia Suso che Higuain saranno alla Roma la prossima stagione, e quindi ecco il piano B. A Trigoria sono consapevoli di dover fare assolutamente il centravanti (vista la probabile cessione di Dzeko all’Inter) e, possibilmente, anche l’esterno offensivo da affiancare a Under, a destra. E le alternative che si stanno valutando hanno tutte e due un filo conduttore che porta in Spagna: perché lì gioca Ben Yedder, attaccante centrale del Siviglia, e perché da lì viene Deulofeu, ex esterno del Milan oggi in forza al Watford. (Fonte Repubblica).