Calciomercato Roma, Ferreira Carrasco e Aleix Vidal nel mirino

Pubblicato il 24 gennaio 2018 13:14 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2018 13:15
Calciomercato Roma, Ferreira Carrasco Aleix Vidal nel mirino

Calciomercato Roma, Ferreira Carrasco e Aleix Vidal nel mirino
EPA/ANDY RAIN

CALCIOMERCATO ROMA – Edin Dzeko e Emerson Palmieri sono in partenza, Monchi è al lavoro per trovare dei sostituti che possano essere utili per il modulo tattico di Eusebio Di Francesco. Non è un mistero il fatto che la Roma non disponga di esterni veloci e in grado di saltare l’uomo. Anche per questo motivo la scorsa estate la Roma diede vita a una “trattativa infinita” per Riyad Mahrez.

Da quel momento in poi, la coperta è stata corta in quella zona del campo e Di Francesco è stato costretto a impiegare in quel ruolo dei calciatori adattati come Gregoire Defrel e Patrik Schick.

I nomi sul taccuino di Monchi, ampio conoscitore del calcio spagnolo, sono quelli di Yannick Ferreira Carrasco e Aleix Vidal.   Il primo vorrebbe più spazio con la maglia dell’Atletico Madrid ma dopo l’arrivo di Diego Costa nel team di Diego Simeone ha un minutaggio ridotto e per questo motivo potrebbe lasciare la squadra. Il secondo è dichiaratamente in uscita dal Barcellona, visto che ormai è finito ai margini del progetto tecnico blaugrana, e potrebbe essere una ottima soluzione per la Roma come terzino.

Entrambe le trattative sono in fase embrionale ma Monchi ha già avviato i contatti con i due club e gli affari potrebbero entrare nel vivo non appena verranno ufficializzate le cessioni di Edin Dzeko e Emerson Palmieri al Chelsea.

Edin Dzeko non è ancora partito per Londra

De Rossi ed El Shaarawy in dubbio per problemi fisici, Emerson e Dzeko in dubbio per questioni di mercato. Queste le ultime indicazioni in casa Roma in vista del recupero di campionato in casa della Sampdoria.

Regolarmente in campo, nella rifinitura, gli ‘uomini mercato’ Emerson e Dzeko, su cui è in fase conclusiva la trattativa col Chelsea, mentre De Rossi ha svolto lavoro individuale e, come anticipato in conferenza stampa dal tecnico abruzzese, rischia seriamente un altro forfait dopo quello di San Siro. Incerto anche l’utilizzo di El Shaarawy che proprio con l’Inter aveva accusato un affaticamento muscolare. Recuperato invece Gerson.