Calciomercato. Roma, Fonseca chiama Higuain. Oggi incontro tra l’agente e la Juve, intesa vicina

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Luglio 2019 8:25 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2019 9:15

Il nuovo allenatore della Roma Fonseca nella foto ANSA/ALESSANDRO DI MEO

ROMA – Higuain si avvicina alla Roma. Stando a quanto scritto da Il Tempo con Alessandro Austini, il tecnico giallorosso Fonseca avrebbe chiamato l’attaccante argentino per convincerlo a trasferirsi a Roma e ci sarebbe riuscito facendogli capire che sarebbe centrale nel suo progetto. L’ex attaccante del Napoli sarebbe il centravanti titolare della Roma ed il gioco dei giallorossi sarebbe costruito sulle sue caratteristiche tecniche. 

Insomma, come detto da Sarri a Cristiano Ronaldo, anche Fonseca ha garantito a Higuain rifornimenti in quantità industriale ed una montagna di gol. L’argentino, che vuole rilanciarsi ad alti livelli dopo i flop con Milan e Chelsea, sarebbe rimasto stregato dalle idee dell’allenatore portoghese e sarebbe pronto a trasferirsi a Roma, con o senza fascia da capitano, per essere il nuovo leader offensivo dei giallorossi. 

Roma-Higuain, le cifre: Juve deve dare una mano ai giallorossi…

Come scrive Il Tempo, sul bilancio bianconero Higuain pesa ancora 36 milioni di ammortamento residuo, oltre a un ingaggio per altri due anni da 15 milioni lordi a stagione più bonus. Come accaduto con Milan e Chelsea la stagione scorsa, la Juve è pronta a cedere il centravanti in prestito oneroso con un riscatto che stavolta però deve essere garantito.

Ma la Roma non può accollarsi un investimento del genere per intero, dovrà per forza di cose spalmare l’ingaggio del Pipita su 4 anni di contratto e per far quadrare i conti c’è bisogno che i bianconeri facciano la loro parte.

O con una ricca buonuscita al giocatore o, più difficile, col rinnovo con stipendio e ammortamento a quel punto diluiti su più anni. Si attende l’esito del faccia a faccia tra Nicola Higuain e il ds juventino Paratici programmato per oggi, prima della partenza della squadra per la tournée in Asia (fonte Il Tempo).