Calciomercato Roma, tutte le trattative: Giroud, Schurrle e Arouca

Pubblicato il 8 Giugno 2012 10:28 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2012 10:28

ROMA – Bojan resterà o tornerà a Barcellona? Borini sarà del tutto riscattato? Questi quesiti mettono un po’ d’ansia dalle parti del Fulvio Bernardini, quartier generale della Roma, e allora, il ds giallorosso Walter Sabatini, cerca nuove idee da poter regalare a Zdenek Zeman nel caso che l’attacco dovesse perdere due pedine importanti.

Come riporta il Corriere dello Sport, “ci sono altre piste più o meno percorribili, come quella che riguarda Olivier Giroud, capocannoniere del campionato francese e centravanti del Montpellier. La Roma lo tiene d’occhio così come ha monitorato André Schurrle, stellina del Bayer Leverkusen e della nazionale tedesca. Sul primo si può andare, sul secondo è quasi impossibile per ragioni di costo (siamo sui 20 milioni). Potrebbe essere un’idea Edu Vargas del Napoli, che dopo l’esclusione dalla nazionale cilena avrà un prezzo più accomodante. Zeman lo ammira dai tempi in cui giocava in Cile. Classe ‘89, nei primi mesi di serie A ha deluso ma ha qualità importanti: non a caso De Laurentiis lo ha pagato 12 milioni.” 

Centrocampo. “La Roma si è concentrata sul mercato brasiliano. Cerca un regista adatto al 4-3-3. In prima fila c’è Arouca, che insegue con il Santos la seconda vittoria consecutiva in Coppa Libertadores. Ma nella squadra di Muricy Ramalho è abituato a muoversi in un centrocampo a quattro. La tentazione è quella di effettuare un nuovo tentativo per Casemiro, che ha un rapporto complicato con il San Paolo. L’altra pista porta ancora al Corinthians: l’idea è Ralf, che però ragiona soprattutto da mediano.”