Calciomercato Roma: Isla ad un passo

Pubblicato il 29 maggio 2010 17:26 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2010 17:26

La Roma è a un passo dal terzino dell’Udinese Mauricio Isla. Claudio Ranieri, allenatore dei giallorossi, lo preferisce a Gobbi della Fiorentina.

Isla cresce in patria nel vivaio dell’Universidad Catolica, senza però giungere all’esordio in prima squadra. Si fa conoscere nelle Nazionali giovanili, arrivando anche ad essere il capitano del Cile Under-20 ai Mondiali di categoria del 2007.

Proprio qui, acquisendo visibilità, attira l’attenzione degli osservatori di diversi club europei tra i quali è l’Udinese a metterlo sotto contratto, facendogli firmare un quinquennale. Inizialmente viene mandato in prestito al Locarno, squadra della serie B svizzera, ma viene poi richiamato ad Udine ed aggregato alla Primavera.

Viene inserito a settembre nelle liste ufficiali della Lega Calcio, ma per l’esordio bisogna attendere il 17 febbraio 2008 nell’incontro Reggina-Udinese, dove subentra al 39° minuto del secondo tempo a Gaetano D’Agostino. Nella sua prima stagione in Italia disputa in totale 13 gare tra campionato e Coppa Italia, senza realizzare reti.
Mauricio Isla (sinistra) e Alexis Sanchez (destra) durante un match con l’Udinese in coppa UEFA

Il 24 gennaio 2010 ha siglato la sua prima rete in Serie A, realizzando al Friuli la rete del momentaneo 2-1 contro la Sampdoria (la partita è poi finita 3 a 2 per i blucerchiati).

Ha esordito nella nazionale cilena guidata da Marcelo Bielsa il 7 settembre 2007 contro la Svizzera, debuttando senza aver giocato ancora una partita ufficiale né nel campionato cileno né nella Serie A italiana.