Calciomercato Roma, tutte le trattative: Uvini, Castan, Destro e Ogbonna

Pubblicato il 21 Giugno 2012 10:47 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2012 10:47

Castan (LaPresse)

ROMA – L’inizio del ritiro estivo si avvicina ma la Roma ancora non ha messo a segno i colpi da regalare a Zeman. In queste ore, però, oltre che le discussioni riguardanti le comproprietà (Borini, Florenzi, Stoian) il dg giallorosso Franco Baldini è volato a San Paolo, in Brasile, pronto a concludere le prime operazioni di mercato.

Come riporta Leggo, “a chiudere i primi due colpi della stagione sarà il dg Baldini: portare a Roma Dodò e Castan (dal Corinthians) e riscattare il cartellino di Marquinho dalla Fluminense. Un triplo affare da 9 milioni che potrebbe essere affiancato anche dall’acquisto di Uvini dal San Paolo mentre a bloccare Arouca (del Santos) è lo status da extracomunitario.”

Uvini, Destro e Borini. “Ha il passaporto italiano, potrebbe essere prestato al Parma nell’ambito dell’affare-Borini. La Roma ora ha due possibilità: convincere Borini a rinnovare la comproprietà o spendere 5 milioni per comprarlo a titolo definitivo ed evitare così le buste di domani. Più facile la seconda opzione. A quel punto a fare spazio a Destro – più vicino dopo il riscatto della metà del cartellino da parte del Siena – potrebbe essere Osvaldo cercato da mezza Spagna. Dalla sua cessione la Roma ricaverebbe il tesoretto da 20 milioni utile per arrivare alla punta dell’Under 21 e a un difensore centrale. Sfumato Silvestre, Sabatini sta studiando il piano per arrivare Ogbonna anche se il presidente Cairo ha sparato alto (22 milioni) mentre riprende quota la pista Astori.”