Sport

Calciomercato Roma: Ziyech, Torreira, Bereszynski, Darmian. Il punto

calciomercato-roma-ziyech

Calciomercato Roma: Ziyech, Torreira, Bereszynski, Darmian. Il punto

CALCIOMERCATO ROMA  – Il calciomercato in entrata della Roma è limitato dai paletti imposti dal Fair Play finanziario. Monchi ha detto che “non ci sono i soldi” e per questo motivo bisogna trovarli. Come? Attraverso le cessioni. La Roma conta di cedere Bruno Peres per ottenere una decina di milioni di euro che è vitale per fare mercato in inverno dove impazzano prestiti, scambi e occasioni dell’ultimo minuto.

Darmian

Al posto dell’ex terzino del Torino potrebbe arrivare il Nazionale Italiano Darmian. Il calciatore è finito ai margini del progetto tecnico del Manchester United e tornerebbe volentieri in Italia. La Roma con lui avrebbe un terzino capace di giocare sia a destra che a sinistra. Un serio professionista. Proprio questo servirebbe a Di Francesco. Ma prima bisogna vendere Bruno Peres.

Ziyech

La Roma si è innamorata di Ziyech. Numero dieci e fuoriclasse dell’Ajax. È un trequartista puro, di piede mancino, dotato di grande tecnica e visione di gioco. La sua specialità sono i calci piazzati. Possiede inoltre un ottimo dribbling. E’ un classe 1993 che vede molto bene la porta perché ha segnato più di cinquanta gol in carriera. Ma non ci sono solamente i gol nel suo Dna, è molto bravo anche a regalare assist ai compagni di squadra. Chiedere a Dolberg…

Torreira e Bereszynski

I calciatori della Sampdoria sono due nomi per la prossima estate. La Roma potrebbe cedere uno tra Kevin Strooman e Lorenzo Pellegrini, o entrambi, e potrebbe iniziare il suo mercato estivo con Torreira e Bereszynski. Il difensore della Nazionale Polacca ha dimostrato di saperci fare anche nel nostro campionato e la Roma vorrebbe portarselo a casa. Torreira, invece, è corteggiato da mezzo mondo ma la Roma ha un ottimo rapporto con la Sampdoria dopo l’affare Schick e al momento sarebbe favorita.

Quale futuro per Strootman e Pellegrini?

Entrambi sono nel mirino della Juventus ma non solo. Strootman è corteggiato anche dal Liverpool, che vorrebbe un affare “Salah bis”, e dal Marsiglia del suo vecchio tecnico Rudi Garcia. Per Pellegrini la Juventus sarebbe disposta a pagare la clausola di 25 milioni di euro a quel punto sarà il ragazzo a scegliere il suo futuro. Pellegrini ha anche estimatori in Inghilterra ma vorrebbe continuare il suo percorso in Italia per diventare un pilastro della Nazionale.

To Top