Calciomercato Sampdoria, Vincenzo Montella: il suo staff

di redazione blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2015 13:38 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2015 13:38

http://www.blitzquotidiano.it/sport/calciomercato-sampdoria-montella-2-2-mln-alla-fiorentina-2320533/

Montella nella foto LaPresse

GENOVA – La Sampdoria sta per diventare la nuova squadra di Vincenzo Montella. Dopo aver trovato l’accordo con la Fiorentina, l’ex guida viola sta per firmare il suo nuovo accordo con il club di Ferrero. Ne parla Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky Sport, sul suo sito internet ufficiale.

In attesa dell’ufficialità, intanto, iniziano ad emergere i primi dettagli riguardanti lo staff che lavorerà con lui. Secondo quanto raccolto da Riccardo Re per Sky Sport, il vice-Montella sarà Daniele Russo – con lui anche a Firenze – mentre Emanuele Marra sarà il preparatore atletico. Nicola Caccia e Riccardo Manno, poi, ricopriranno il ruolo di collaboratori tecnici, le analisi tattiche saranno affidate a Simone Montanaro e Cristian Savoia sarà il responsabile analisi degli allenamenti.

Per quanto riguarda il preparatore dei portieri, il ruolo non è ancora stato definito con chiarezza. Quasi sicuramente si sceglierà Andrea Sardini, uomo Sampdoria che ha già lavorato con Delio Rossi e poi con Sinisa Mihajlovic, ma per la conferma definitiva si dovrà avere l’ok dello stesso Montella. Rimarranno in blucerchiato Catalano (che continueraà ad occuparsi delle cure degli infortunati), Claudio Bellucci – con un nuovo ruolo probabilmente nel settore giovanile – e Francesco Pedone, che dopo aver diretto gli allenamenti in questi giorni troverà anche lui un nuovo impiego nel settore giovanile.

Saltano, invece, gli uomini scelti da Zenga: oltre a Cagni, già lontano da Bogliasco da circa due mesi, anche il preparatore dei portieri Brambilla e il preparatore atletico Bartali hanno liberato i loro armadietti poco fa e salutato tutto il gruppo. A Genova, sponda Samp, si cambia, l’era Montella sta per iniziare: si attende ancora la risoluzione definitiva con la Fiorentina – i tempi si sono leggermente allungati poiché la firma non è ancora arrivata. I blucerchiati avrebbero voluto iniziare a lavorare sul contratto, ma al momento non è ancora possibile. Nulla di preoccupante, comunque: è soltanto questione di ore, poi la nuova storia dell’allenatore a Genova potrà iniziare.