Calciomercato svincolati, ultime ore: Antonio Cassano, Nocerino e Konko rischiano di restare senza squadra

Pubblicato il 28 febbraio 2018 16:26 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2018 16:26
Calciomercato svincolati, ultime ore: Antonio Cassano, Nocerino e Konko rischiano di restare senza squadra

Calciomercato svincolati, ultime ore: Antonio Cassano, Nocerino e Konko rischiano di restare senza squadra (Ansa)

ROMA – Il calciomercato degli svincolati chiuderà ufficialmente i suoi battenti oggi alle ore 23.59. I calciatori che non riusciranno a trovare squadra, dal 1 marzo saranno costretti a restare fermi fino alla prossima sessione di calciomercato. Tra di loro spiccano i nomi di Antonio Cassano, Antonio Nocerino e Konko.

Antonio Cassano

L’ex calciatore, tra le altre, di Milan e Real Madrid, rischia seriamente di rimanere senza squadra fino al termine della stagione. A quel punto potrebbe decidere anche di ritirarsi definitivamente dal calcio giocato(anche se questa ipotesi è stata respinta con fermezza dal barese che ha dichiarato di poter fare ancore la differenza in campo). Cassano aveva iniziato la stagione al Verona, in Serie A, ma dopo pochi giorni ha abbandonato il club veneto perché non si era trovato bene. Su di lui c’e’ il forte pressing di Spezia e Entella ma Cassano non sembra intenzionato a scendere in Serie B.

Nocerino, Konko e gli altri

Antonio Nocerino è reduce da una esperienza nella Mls, campionato americano di calcio dove gioca anche Sebastian Giovinco. Era stato accostato al Genoa ma alla fine il trasferimento non è andato a buon fine. Konko vanta una lunga carriera con un’ottima parentesi con la maglia della Lazio. E’ disposto a rimettersi in gioco ma al momento non ha offerte all’altezza della situazione. Al momento poi restano senza squadra pure Mesto, Mudingayi, Rolando Bianchi e Sforzini. L’ex attaccante del Grosseto è stato accostato alla Ternana ma al momento siamo lontani dalla fumata bianca e mancano poche ore alla chiusura del calciomercato degli svincolati.