Calciomercato Torino, preso Simone Verdi: operazione da 25 milioni

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Settembre 2019 21:01 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2019 21:01
Calciomercato Torino Simone Verdi cifre operazione mercato

Verdi esulta dopo un gol segnato con il Napoli, è il grande colpo di calciomercato del Torino (foto Ansa)

TORINO – Il Torino è stato il grande protagonista dell’ultima ora di calciomercato estivo. I granata hanno bruciato la concorrenza e hanno preso Verdi dal Napoli. Si tratta di una operazione importante che tra prestito e diritto di riscatto prevede un investimento da parte del Torino di circa 25 milioni di euro. Verdi ha accettato il trasferimento nella capolista della Serie A (con Juventus e Inter) per rilanciare la sua carriera. 

Verdi era arrivato al Napoli dopo un’ottima esperienza tra le fila del Bologna con 64 presenze e 16 gol all’attivo. Al Napoli, Verdi non è riuscito a trovare molto spazio perché è stato chiuso da Insigne, Mertens, Callejon e Milik. In Campania, ha giocato 24 partite mettendo a segno 4 gol. E’ stato utilizzato principalmente per far rifiatare i compagni di squadra. 

Nel corso della sua carriera da calciatore professionista, Simone Verdi ha giocato complessivamente 220 partite mettendo a segno 33 gol. Simone Verdi ha anche totalizzato quattro presenze con la maglia della Nazionale Italiana di calcio mettendo a segno zero gol. 

Calciomercato Torino, preso Verdi: che tridente con Zaza e Belotti. 

Simone Verdi va ad aggiungersi ad un parco attaccanti importante che vede la presenza, tra gli altri, di Andrea Belotti e Simone Zaza. Il Torino è partito veramente forte in campionato ed è primo con sei punti conquistati nelle prime due giornate di Serie A. 

Il Torino è arrivato in grande forma al campionato perché ha già dovuto disputare sei partite nei turni preliminari di Europa League. Purtroppo il Torino non è riuscito a qualificarsi alla fase a gironi perché è stato eliminato dai Wolves di Cutrone ma queste partite sono servite ai granata per entrare in forma prima dei rivali di Serie A. 

Il Torino ha battuto il Sassuolo grazie ad una doppietta di Simone Zaza ed è riuscito a vincere 3-2 contro l’Atalanta con gol decisivo di Izzo.