Calciomercato: trattative, comproprietà e buste

Pubblicato il 25 Giugno 2011 0:01 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2011 23:09

ROMA – L’arrivo di Gasperini all’Inter non cambia il destino di Criscito. L’ormai ex genoano, sfumato il Napoli, sta per lasciare il campionato italiano: pronto un quadriennale con lo Zenit di Spalletti. Ancora ferma la situazione di Sanchez, intanto l’Udinese riscatta Barreto dal Bari e Denis dal Napoli. La Sampdoria riceve in prestito dal Parma Castellini, con opzione di riscatto dell’intero cartellino; da Genova torna al Parma invece Biabany, in prestito con opzione di riscatto.

E’ finita invece alle buste tra Bologna e Inter per Viviano, che piace molto alla Roma. Così come tra Fiorentina e Udinese per D’Aagostino, Palladino invece è tutto del Parma.

Il Siena si assicura Almiron: il Bari ha ufficializzato la risoluzione della comproprietà dell’argentino, che la Juve gira al Siena. I bianconeri tornano intanto alla carica per Diarra, anche se il sogno, che dopo l’aumento di capitale adesso può diventare realtà, resta Aguero. A breve nuovo contatto con l’entourage dell’argentino, poi il confronto con l’Atletico Madrid. Spuntano altri due nomi per il centrocampo: Vidal e Meireles. Per la corsia sinistra spunta il nome del sudcoreano Park Ji Sung.

Il Napoli invece dopo Donadel mette le mani su Dzemaili. Al Parma andranno come parziale contropartita Santacroce e Blasi. E De Laurentiis non si ferma qui: presto un nuovo incontro per Inler.

Nella Roma dato ormai per acquisito Bojan Krkic (per l’ufficialità sarà necessario attendere la fine dell’Europeo Under 21) e riscattato Borriello (che però piace molto anche al Psg di Leonardo), adesso è tempo di vendere per fare cassa. In cima alla lista sempre Menez, destinato al Psg (secondo la stampa francese l’affare si potrebbe chiudere a sette milioni) e Vucinic. Per il montenegrino l’ipotesi più probabile resta la Juve, ma il giocatore piace anche al Tottenham. Niente da fare invece per Clichy, l’esterno sinistro dell’Arsenal dovrebbe firmare per il Psg. Sembra allontanarsi anche Alvarez, vicinissimo all’Arsenal.

La Lazio attende sempre per Marchetti, intanto preme per Cissè (Lotito si è incontrato di nuovo col suo procuratore). Il Cagliari riscatta dall’Albinoleffe l’attaccante Cocco. Il Cesena, dopo il ‘colpo’ di Mutu, riscatta dal Torino il francese Malonga.