Calciomercato Udinese, ds Larini: Inler no al Napoli, Asamoah rimane

Pubblicato il 2 Giugno 2011 16:35 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2011 17:32

ROMA, 2 GIU – ''Ieri non c'e' stato alcun incontro con la Juventus per Inler e Sanchez, non e' vero ciò che dicono i media''. Dai microfoni dell'emittente romana Radio Mana' Mana', il direttore sportivo dell'Udinese, Fabrizio Larini, smentisce con una certa decisione che sia stato un vertice di mercato tra bianconeri friulani e di Torino.

''Ho accompagnato personalmente Gino Pozzo all'aeroporto, quindi non poteva essere certo a colloquio con la Juventus – ha detto ancora Larini -. Ad ogni modo su Inler c'e' l'interesse di diversi club, compresi i bianconeri. L'Udinese aveva raggiunto un'intesa con il Napoli per il trasferimento del giocatore alla corte di Mazzarri ma Inler non si e' accordato economicamente con il club partenopeo, ed ora vogliamo capire la situazione. Con la Juve è possibile l'inserimento di alcune contropartite ma al momento non è stato concluso niente, dobbiamo parlarne''.

E Sanchez? ''Non c'entra nulla con l'affare Inler, non dobbiamo fare confusione – e' stata la risposta del d.s. dell'Udinese -. Il cileno interessa tutti i club piu' importanti, credo sia normale. Asamoah? E' giovane e di grande prospettiva, non abbiamo alcuna intenzione di privarcene. Il ragazzo non si muove da Udine, altro che Milan''.