Calcio scommesse, Sartor agli arresti domiciliari

Pubblicato il 2 Gennaio 2012 16:57 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2012 17:05

CREMONA -Sono stati concessi gli arresti domiciliari a Luigi Sartor, ex calciatore di serie A coinvolto nell'inchiesta sul calcioscommesse condotta dalla procura di Cremona, lo ha deciso il Gip Guido Salvini. I domiciliari erano stati chiesti ripetutamente la scorsa settimana dai suoi avvocati Antonino e Valentino Tuccari.

Sartor non potra' muoversi dalla sua abitazione di Parma e potra' comunicare solo con i familiari piu' stretti, poiche' il gip gli ha concesso i domiciliari in forma rigida. In serata sono attese dallo stesso Salvini le motivazioni di questo stesso provvedimento.