Calcio scommesse, la Disciplinare rigetta istanza stralcio presentata dal Torino

Pubblicato il 1 agosto 2012 11:47 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2012 11:58
Calcioscommmesse_Palazzi

(LaPresse)

ROMA – La Commissione Disciplinare ha rigettato le istanze di stralcio presentate dai legali del Torino e dei calciatori Alessandro Pellicori e Cristian Bertani, nell’ambito del processo al calcio scommesse in corso all’ex Ostello della Gioventù del Foro Italico.

In merito alle richieste il Procuratore Federale Stefano Palazzi aveva espresso parere contrario. Il processo è stato sospeso sino alle 11.30 quando Palazzi presenterà alla Disciplinare le proposte di patteggiamento, tra cui quella che riguarda l’allenatore della Juventus Antonio Conte.

La Commissione Disciplinare, inoltre, ha ammesso Cesena, Gubbio, Nocerina e Vicenza, come parti terze, al processo sul calcio scommesse. A detta del presidente della Disciplinare, Sergio Artico, i 4 club sono “portatori di diritti potenziali indiretti per ragioni di classifica”. Bocciate invece le richieste di varie associazioni tra cui Federsupporter e Codacons.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other