Campionato riaperto: Inter 59, Milan 58, Roma 53

Pubblicato il 15 Marzo 2010 10:06 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 10:06

Scudetto: caccia all'Inter

Il Milan batte il Chievo, l’Inter crolla a Catania e la Roma pareggia a Livorno: il campionato è riaperto.

La “dittatura” dei nerazzurri viene messa in discussione dopo diversi anni di dominio assoluto in Serie A. Andiamo ad analizzare nel dettaglio il calendario delle tre formazioni per capire chi ha il percorso più agevole.

[poll id=”35″]

Roma:I giallorossi ospiteranno l’Udinese, andranno a Bologna e poi avranno il big match contro l’Inter di Josè Mourinho. Successivamente trasferta a Bari e partita casalinga contro l’Atalanta. Dopo sarà la volta del derby, della partita casalinga contro la Sampdoria e la trasferta di Parma.

Ultime due giornate di campionato contro il Cagliari, in casa, e il Chievo Verona, in trasferta. Calendario alla mano non sono previste molte le difficoltà per la formazione di Claudio Ranieri.

Milan: la squadra di Leonardo è galvanizzata per il successo contro il Chievo e se prendiamo in considerazione il periodo di forma è la vera favorita per la conquista del titolo nazionale. Il prossimo trittico di partite non lascia spazio a rilassamenti: Napoli in casa, Parma in trasferta e Lazio in casa.

Successivamente i rossoneri dovranno vedersela con il temibile Cagliari di Allegri, in trasferta, il Catania in casa e la Sampdoria al Luigi Ferraris. Le ultime tre partite nascondono molte insidie dal punto di vista tecnico: Palermo in trasferta, Genoa in trasferta e chiusura col botto con la Juventus, in casa, il 16 maggio.

Inter: la squadra di Josè Mourinho dovrà essere capace di ripartire in campionato e fronteggiare al meglio l’impegno di Champions League. La partita contro il Chelsea ci dirà di più sul futuro del team nerazzurro. Il prossimo trittico di partite è molto difficile per l’Inter: Palermo in trasferta, Livorno in casa e Roma in trasferta.

Successivamente i nerazzurri dovranno fronteggiare gli impegni con Bologna, in casa, Fiorentina, in trasferta, e Juventus tra le mura amiche. Le ultime tre partite saranno decisive per l’assegnazione del titolo: Atalanta in casa, Chievo in casa e Siena in trasferta. Ancora una volta la Toscana sarà una tappa strategica per sancire il vincitore del campionato.

Ecco la situazione in vetta alla classifica del campionato di Serie A:

1 Inter 59 28 17 8 3 53 25 28
2 Milan 58 28 17 7 4 47 26 21
3 Roma 53 28 15 8 5 48 32 16