Canottaggio, 89 azzurri in isolamento dopo gli Europei di Poznań

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 Ottobre 2020 15:33 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2020 17:19
Canottaggio, 89 azzurri in isolamento dopo gli Europei Poznań

Canottaggio, 89 azzurri in isolamento dopo gli Europei di Poznań (foto Ansa)

Dalla gioia per le 11 medaglie, all’apprensione per il coronavirus: 89 azzurri del canottaggio sono stati messi in isolamento dopo gli Europei.

La spedizione europea degli azzurri del canottaggio a Poznan, in Polonia, è stata trionfale ma al ritorno in Italia sono sorti i primi problemi per il coronavirus.

Infatti sia gli atleti che i membri dello staff sono stati sottoposti a tamponi al momento del rientro nelle loro città italiane.

I primi risultati hanno evidenziato due positivi nella spedizione azzurra quindi tutti gli 89 partecipanti agli Europei hanno dovuto mettersi in isolamento fiduciario. 

I due positivi non sono asintomatici, hanno accusato la perdita di sapore ed altri sintomi lievi ma complessivamente si trovano in buone condizioni. 

Atleti e staff italiani hanno rispettato tutte le norme di sicurezza ma hanno lamentato più di una pecca da parte del comitato organizzativo degli Europei. 

Infatti l’Italia ha dovuto utilizzare delle navette per gli spostamenti dove non veniva rispettata la distanza di sicurezza tra gli atleti di tutte le Nazionali. 

Non solo, molti atleti di altre Nazionali non indossavano la mascherina. Insomma, da questo punto di vista gli Europei hanno lasciato più che a desiderare. 

Nel frattempo, è stato trovato positivo un altro azzurro, di un altro sport, si tratta di Alessandro Mencarelli.

Come scrive La Repubblica, Mencarelli è stato l’allenatore, tra gli altri, di Luca Dotto quando l’azzurro conquistò l’argento mondiale nei 50 sl a Shanghai.

Il coach è positivo asintomatico, come la moglie. I tre atleti che allena (Vendrame, D’Angelo e Ferraioli) sono in isolamento in attesa di fare il tampone. Mencarelli venerdì si era messo in isolamento in attesa del tampone che ha poi rilevato la positività.

I trionfi della nostra Nazionale

Come scrive La Repubblica, la Nazionale del canottaggio ha chiuso gli Europei al secondo posto in classifica, dietro l’Olanda, con  11 medaglie: 4 ori, 5 argenti e 2 bronzi.

Tra le specialità inserite nel programma olimpico di Tokyo, sono state conquistate 6 medaglie tra le quali un oro nel doppio pesi leggeri maschile Oppo-Ruta (fonte La Repubblica).