Carlo Verdone: “Se vendiamo Edin Dzeko e Emerson Palmieri non andiamo nemmeno in Europa League. Francesco Totti come Alberto Sordi”

Pubblicato il 21 gennaio 2018 18:59 | Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2018 19:02
carlo-verdone-francesco-totti-edin-dzeko

Carlo Verdone: “Se vendiamo Edin Dzeko e Emerson Palmieri non andiamo nemmeno in Europa League. Francesco Totti come Alberto Sordi”

ROMA – Carlo Verdone, tifoso vip della Roma, si è voluto pronunciare sul difficile momento della sua squadra del cuore.

Carlo Verdone a Deejay Football Club

«Se vendiamo anche Emerson e Dzeko rischiamo di non andare nemmeno in Europa League». Parola di Carlo Verdone che a Deejay Football Club ha parlato delle voci di mercato che stanno facendo vacillare le certezze dei tifosi giallorossi.
Dal Corriere dello Sport:  «Non mi capacito di questa cosa che vogliamo vendere tutti. Io sono arrivato al punto di rimpiangere anche Yanga-Mbibwa, pensa un po’. Che posizione dovrebbe avere Totti nella vicenda? Lui deve definire la sua posizione, secondo me non l’ha ancora capita. Si trova in una situazione nella quale non può fare più di tanto»

Carlo Verdone su La7

“Totti sarà sempre la bandiera e il ricordo degli anni migliori. Ha riportato più gente allo stadio lui di qualsiasi altra cosa”. Totti come attore? ” Ieri ho rivisto un film di Sordi La mia signora, ci sono due, tre espressioni di Sordi che mi ricordavano Totti. Secondo me potrebbe farlo anche perchè sta migliorando sempre di più”,ha detto Carlo Verdone durante il faccia a faccia di Giovanni Minoli in onda alle 14 su La7.