Carolina Kostner: “Potrei lasciare il pattinaggio”

Pubblicato il 6 Luglio 2012 15:15 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2012 15:21

Carolina Kostner (Foto Lapresse)

ROMA – Carolina Kostner potrebbe lasciare presto pattini e piste di ghiaccio: ”Sto pensando di lasciare il pattinaggio, di ritirarmi, di non gareggiare più. Sono dieci anni che dedico tutta me stessa a questo sport, ho sacrificato amici, affetti, e sudato ogni singola vittoria. Ora che mi sono tolta anche lo sfizio di salire sul palco più alto del mondo sono felice e potrei scegliere di riprendermi la mia vita”. Così dichiara a ”Gente”, nel numero in edicola sabato, la pattinatrice campionessa mondiale di pattinaggio dopo la medaglia d’oro conquistata il 30 marzo a Nizza ribadendo un concetto già più volte espresso nel recente passato.

”E’una scelta dura, difficile – continua Carolina – e voglio darmi ancora qualche settimana per riflettere. Non voglio prendere la decisione sbagliata. Ma entro luglio dovrò scegliere: se riprendere gli allenamenti in vista della Coppa del mondo che si svolgerà da ottobre a dicembre, oppure dire addio alle gare”. Sul futuro, dice, ”mi piacerebbe dedicarmi all’insegnamento, far crescere i futuri campioni. Poi vorrei finire gli studi universitari. Mi piace dipingere, ho in progetto di disegnare un cartone animato da cui trarre un musical, e da un anno creo da sola i bozzetti dei miei costumi di gara. Poi ho un sogno nel cassetto – continua la campionessa – dedicarmi a tempo pieno al teatro e alla lirica”. Del suo fidanzato Alex Schwazer 27 anni, olimpionico della marcia, che parteciperà alle Olimpiadi di Londra confessa: ”Lo seguirò solo in tv, deve concentrarsi. Ma nel mio futuro vedo la famiglia, desidero dei figli”.