Caso Anna Frank, Lazio con Udinese riapre curva Sud per abbonati Nord

Pubblicato il 2 novembre 2017 20:39 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2017 20:39
ANNA-FRANK-LAZIO

Caso Anna Frank, Lazio con Udinese riapre curva Sud per abbonati Nord
ANSA

ROMA – In attesa di conoscere gli esiti dell’inchiesta sportiva condotta dal pm federale Giuseppe Pecoraro e slittati alla settimana prossima, per la prossima gara interna con l’Udinese in programma domenica 5 novembre la Lazio ha deciso di aprire di nuovo la curva Sud agli abbonati di curva Nord che non potranno accedere alla partita a causa della squalifica del settore per razzismo.

L’iniziativa è simile a quella di Lazio-Cagliari, all’indomani della quale vennero rinvenuti gli adesivi antisemiti affissi nella curva che nelle intenzioni del club doveva essere “antirazzista”. A comunicare la decisione, rimasta in sospeso fino all’ultimo, è stato oggi lo stesso club biancoceleste attraverso il sito ufficiale.

A differenza della partita Lazio-Cagliari però gli abbonati di curva Nord che vorranno accedere in Sud nel match contro i friulani dovranno pagare 8 euro di sovrapprezzo anziché 1 euro come per la sfida precedente contro i sardi.

A corredo del comunicato, la Lazio cita i “principi stabiliti dalla sentenza 6004 del 22/3/2017 del Tribunale di Roma”, che costrinse la Roma a pagare un lauto risarcimento danni a un tifoso abbonato in Curva Sud costretto a non assistere a due match interni dei giallorossi a causa di una sanzione simile nei confronti dell’intero settore avvenuta nel 2014.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other