facebook

Cassano, Balotelli e Amauri: parte da loro la nuova Italia di Prandelli contro la Costa D’Avorio

cassano balotelli amauri

Amauri, Cassano e Balotelli

Cassano, Balotelli e Amauri guidernanno la prima “nuova Italia” di Cesare Prandelli. Stasera, alle ore 20.45, la nazionale guidata dall’ex tecnico della Fiorentina affronterà a Londra la selezione della Costa D’Avorio. Si tratta della prima uscita degli Azzurri dopo la clamorosa eliminazione nel primo turno del Mondiale sudafricano e l’abbandono di Marcello Lippi in panchina.

Le novità principali riguardano dunque il settore offensivo, dove l’unica conferma è quella di Simone Pepe, che agirà con Cassano e Balotelli alle spalle della punta centrale brasiliana da poco naturalizzata. Dopo essere stati invocati da mezza Italia come “salvatori della Patria”, il fantasista della Samp e l’attaccante dell’Inter (ma in “odore” di Manchester City) non hanno più scusanti e dovranno dimostrare sul campo di aver raggiunto la giusta maturità per essere protagonisti anche in campo internazionale.

Tanti gli esperimenti, comunque, a partire dal ruolo di portiere, lasciato scoperto dall’infortunio di Buffon. Tra i pali ci sarà il palermitano Sirigu, che ha battuto la concorrenza di Marchetti e Viviano. In difesa la coppia centrale sarà formata dagli juventini Chiellini e Bonucci. A sinistra dovrebbe partire Molinaro, mentre a destra si profila una “staffetta” tra Cassani e Motta.

A centrocampo agiranno invece il neo capitano De Rossi e Palombo, anche se potrebbe trovare spazio Montolivo, lanciato proprio da Prandelli a Firenze.

Alla Costa D’Avorio mancherà il giocatore più rappresentativo, il bomber del Chelsea Didier Drogba.

To Top