Serie A, Catania-Milan 1-1: le pagelle della partita; Robinho-Spolli gol

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 31 Marzo 2012 19:51 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2012 19:51

Spolli (LaPresse)

CATANIA, STADIO MASSIMINO –   Serie A, Catania-Milan 1-1:  le pagelle della partita; Robinho-Ibra show, gol realizzato dall’attaccante brasiliano dei rossoneri con un preciso tocco di destro dopo una magica sponda da parte di Zlatan Ibrahimovic.

Papu Gomez del Catania ha colpito una traversa al 37′. Nel secondo tempo è stato annullato un gol a Gomez per una posizione irregolare di Gonzalo Bergessio.  Spolli ha pareggiato i conti su azione d’angolo sfruttando un’indecisione del duo Abbiati – Mexes.

Catania:

CARRIZO 7  – Il portiere del Catania e della Nazionale Argentina ha offerto una grande prestazione ai tifosi rossoblù. Carrizo ha realizzato due grandi parate su conclusioni a botta di sicura da parte di Zlatan Ibrahimovic ed Urby Emanuelson. Non ha potuto nulla sulla rete di Robinho.

MARCHESE GIOVANNI 6  – Il terzino sinistro del Catania ha giocato bene sulla fascia di sua competenza. Marchese ha servito due ottimi assist per le teste di Gonzalo Bergessio e Sergio Bernardo Almiron ma i due calciatori del Catania non hanno segnato.

LEGROTTAGLIE 5.5  – Zlatan Ibrahimovic è un brutto cliente per l’ottimo difensore centrale del Catania. In occasione della rete del Milan il buco centrale è evidente e la responsabilità va divisa a metà tra Legrottaglie e Spolli.

SPOLLI  7 – Gioca leggermente meglio rispetto al compagno di reparto ma, come ho scritto sopra, in occasione della rete del Milan il buco centrale è evidente e la responsabilità va divisa a metà tra Legrottaglie e Spolli.  Spolli ha il grandedi realizzare il gol del pareggio dopo un errore del duo Mexes-Abbiati.

MARCO MOTTA 6 – Gara di personalità da parte dell’ex terzino destro di Roma e Juventus, attualmente in forza al Catania. Motta ha regalato bei passaggi a Francesco Lodi e Gonzalo Bergessio. Motta nella ripresa ha duettato bene con Spolli.

ALMIRON 6 – Il centrocampista centrale del Catania non ha giocato molto bene nel primo tempo ma nella ripresa il suo rendimento è cresciuto alla grande. Almiron ha effettuato un grande passaggio di prima in direzione di Francesco Lodi.

LODI 6.5  – Altra buona partita da parte del regista del Catania. Lodi è la “luce” della squadra di Vincenzo Montella; tutti i passaggi più importanti passano, e non è un caso, tra i suoi piedi. Lodi ha sfiorato il gol anche su calcio di punizione.

IZCO 5.5 – Il centrocampista argentino del Catania ha giocato con personalità nel corso del primo tempo ma nella ripresa ha sofferto troppo gli inserimenti offensivi da parte di Kevin Prince Boateng.

PAPU GOMEZ 7 – L’attaccante del Catania ha giocato una grande partita. Gomez ha colpito una traversa al 37′ del primo tempo e ha protestato per un gol annullato per un tocco di Gonzalo Bergessio ad inizio ripresa. Montella punta forte su di lui e ha ragione.

BERGESSIO 5.5 – L’attaccante argentino del Catania ha cercato senza fortuna la via del gol. Bergessio ha il grande demerito di aver causato l’annullamento del gol del Papu Gomez.

BARRIENTOS 6 – L’attaccante esterno del Catania ha giocato bene alle spalle di Gonzalo Bergessio e Papu Gomez. Barrientos ha agito soprattutto nel ruolo di trequartista ma è stato bravo anche in fase di copertura.

LLAMA 6 – Il centrocampista offensivo del Catania è entrato in campo nella ripresa e non ha demeritato. Montella è rimasto soddisfatto della sua prestazione.

LANZAFAME SV – Montella lo ha inserito in campo all’86’. Non ha potuto combinare molto. Forse meritava più spazio l’eroe di Napoli.

Milan:

ABBIATI 5 – Il portiere del Milan non era al meglio dal punto di vista fisico e si è visto chiaramente in occasione della rete di Nicolas Spolli.

MEXES 5 – Il difensore centrale del Milan e della Nazionale Francese si è addormentato in occasione della rete realizzata dal catanese Spolli. Mexes ha concluso la partita con un cartellino giallo.

BONERA 6 – Il difensore centrale del Milan ha giocato una buona partita ed è stato anche abile a tamponare agli errori commessi da Philippe Mexes.

ABATE 6  – Il terzino destro del Milan ha giocato bene sia in fase offensiva che in quella difensiva. Non era facile se consideriamo la qualità degli attaccanti esterni del Catania.

ANTONINI 6 – L’esterno sinistro difensivo del Milan ha regalato due buoni assist a Zlatan Ibrahimovic e ha tenuto bene la posizione in fase difensiva.

AQUILANI 6  – Il centrocampista centrale del Milan ha cercato qualche buon inserimento offensivo nel corso del primo tempo. Aquilani ha cercato di trasformare in oro le invenzioni di Ibra.

AMBROSINI 6.5 – Il capitano del Milan è un calciatore fondamentale nello scacchiere tattico di Massimiliano Allegri. Il Milan ha molti giocatori di qualità e Ambrosini ha il compito difficile di formare una diga davanti alla difesa rossonera.

NOCERINO 6 – Partita di alti e bassi per l’intermedio di centrocampo del Milan. Anche oggi non sono mancati i suoi consueti inserimenti offensivi.

EMANUELSON 5 – Brutta partita per il trequartista del Milan. E’ stato sostituito nella ripresa da Massimiliano Allegri.  Nel corso del primo tempo ha fallito una modernale occasione da rete a pochi passi da Carrizo.

IBRAHIMOVIC 7.5 – L’attaccante del Milan ha giocato anche oggi una partita perfetta. Ibrahimovic ha servito un grande assist per il di Robinho, ha sfiorato la via della rete, e ha costituito una costante minaccia per la difesa del Catania.

ROBINHO  7  – L’attaccante brasiliano del Milan ha segnato un gol con un piatto destro dopo una grande invenzione da parte di Zlatan Ibrahimovic. Il Milan gioca sempre molto bene quando schiera questi due attaccanti nel centro del campo.

EL SHAARAWY 6 – L’attaccante del Milan e della Nazionale Italiana ha avuto qualche spunto ottimo dal punto di vista tecnico. Ha giocato bene la palla di prima ed in velocità.

KEVIN PRINCE BOATENG 6.5 – Con l’uscita dal campo di Emanuelson e l’entrata di Kevin Prince Boateng il Milan è nettamente migliorato. Boateng ha sfiorato la via del gol in due occasione e ha duettato molto bene con Zlatan Ibrahimovic.

MAXI LOPEZ SV – Ha giocato gli ultimi cinque minuti della partita.