Serie A, Inter-Catania

Pubblicato il 22 maggio 2011 17:45 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 11:05

MILANO –  Le formazioni ufficiali della partita disputata allo stadio Meazza San Siro della città di Milano.

INTER (4-4-2): 12 Castellazzi; 13 Maicon, 15 Ranocchia, 6 Lucio, 26 Chivu; 4 Zanetti, 17 Mariga, 8 Thiago Motta, 27 Pandev; 22 Milito, 9 Eto’o. (21 Orlandoni, 25 Samuel, 55 Nagatomo, 19 Cambiasso, 14 Kharja, 5 Stankovic, 7 Pazzini). All.: Leonardo. Squalificati: nessuno. Diffidati: Eto’o, Kharja, Nagatomo, Pazzini, Ranocchia, Zanetti. Indisponibili: Julio Cesar, Sneijder, Cordoba, Suazo. CATANIA (4-3-3): 21 Andujar, 22 Alvarez, 18 Augustyn, 23 Terlizzi, 33 Capuano, 8 Ledesma, 5 Carboni, 10 Lodi, 7 Schelotto, 9 Bergessio, 17 Gomez. (30 Campagnolo, 2 Potenza, 6 Silvestre, 27 Biagianti, 19 Ricchiuti, 13 Izco, 15 Morimoto). All.: Simeone.

Sono 15 i precedenti ufficiali tra le due squadre a San Siro e finora il Catania non ha mai vinto: bilancio di 14 vittorie nerazzurre (ultima 2-1, nella serie A 2009/10) ed 1 pareggio (1-1, nella serie A 1961/62). In ciascuna di queste 15 sfide ufficiali l’Inter ha sempre segnato almeno un gol, per un totale di 48 reti all’attivo. L’Inter e’ la squadra della serie A 2010/11 che guadagna piu’ punti nei secondi tempi rispetto ai propri risultati al 45′: +25 il saldo attivo interista. Samuel Eto’o festeggia la 100/a presenza ufficiale in Italia, tutte con la maglia dell’Inter. Le attuali 99 presenze sono cosi’ suddivise: 66 in serie A, 5 in coppa Italia, 23 nelle coppe europee e 5 in altri tornei. Il debutto ufficiale assoluto di Eto’o risale all’8 agosto 2009: Inter-Lazio 1-2, in supercoppa di Lega, a Pechino. Inter e Catania sono due delle quattro cooperative del gol nella serie A 2010/11, assieme a Bari e Genoa, avendo mandato a segno ben 15 calciatori.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other