Cento: “Marchisio ha offeso Roma? Se è vero via dalla Nazionale”

Pubblicato il 6 Giugno 2010 16:14 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2010 17:09

“Non ho visto ancora queste immagini. Comunque se fosse vera questa cosa, Marchisio meriterebbe immediatamente l’allontanamento dalla Nazionale da parte della Figc”: così l’on. Paolo Cento, presidente del Roma Club Montecitorio, ha commentato a Romacalcionews.it il video pubblicato su Youtube con gli azzurri che cantano l’inno prima dell’amichevole con la Svizzera, in cui Marchisio tra la sorpresa di alcuni compagni vicini dice qualcosa al momento di cantare ‘che schiava di Roma’. Il video è in rete con un’interpretazione del labiale secondo la quale il giocatore aggiungerebbe un ‘ladrona’, ma non c’é riscontro audio. “Il ministro Maroni – ha aggiunto Cento – era intervenuto molto duramente su una libera interpretazione di Daniele De Rossi, per altro opinione condivisa da molti del mondo calcistico sulla tessera del tifoso, e spero che intervenga duramente anche in questo episodio. L’inno nazionale è il nostro simbolo e sarebbe, qualora fosse vero, assai grave una cosa del genere. Mi auguro che ci sia un intervento tempestivo delle autorità calcistiche e che il Ministro Maroni lo stigmatizzi in maniera dura”.