La Ceres si scusa con Bruno Peres per tweet discutibile contro il calciatore della Roma

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 Luglio 2020 18:16 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2020 18:16
La Ceres si scusa con Bruno Peres per tweet discutibile contro il calciatore Roma

La Ceres si scusa con Bruno Peres per tweet discutibile contro il calciatore della Roma (foto Ansa)

La Ceres è molto attiva sui social network. Nel suo profilo Twitter pubblica spesso dei post provocatori che diventano virali ma con Bruno Peres ha esagerato ed infatti si è scusata.

Partiamo dall’inizio. Qualche giorno fa, la Ceres ha pubblicato un tweet con due foto, la sua birra e Bruno Peres. Poi ha scritto, in inglese, “Basta mandarci questa m…”.

Cosa intendeva? Alludeva al fatto che diversi utenti prendono in giro Bruno Peres ribattezzandolo ‘Bruno Ceres’. Quindi la Ceres ha tuonato su Twitter per dire: “Non inviateci più giochi di parole o prese in giro con il calciatore della Roma”.

Ma ha veramente esagerato perché ha usato le parole offensive che abbiamo appena pubblicato. Così oggi ha deciso di scusarsi pubblicando il seguente comunicato che è stato diffuso anche dalla Gazzetta dello Sport.

“Porgiamo le nostre più sincere scuse alla As Roma Spa, alla Soccer Sas di Brand Management Srl (licenziataria del marchio, ndr) e a Bruno Da Silva Peres per il contenuto del tweet del 20 luglio che, contrariamente alle nostre intenzioni, è risultato inopportuno; nonché per l’utilizzo non autorizzato dell’immagine, dei marchi dei segni distintivi AsRoma, oltre che dell’immagine del suo calciatore. Manifestiamo grande rispetto per la squadra e per lo sportivo”.