Cesena-Bologna in diretta tv su Sky e Mediaset Premium

Pubblicato il 7 Aprile 2012 1:13 | Ultimo aggiornamento: 7 Aprile 2012 1:13

CESENA-Cesena-Bologna  , partita valida per la trentunesima giornata del campionato italiano di calcio di serie a, verrà trasmessa in diretta tv da Sky Calcio e da Mediaset Premium e sarà visibile solamente per gli abbonati ai pacchetti televisivi di queste due aziende.

Le Formazioni di Cesena-Bologna,    Cesena (4-3-1-2): 1 Antonioli, 16 Comotto, 25 Von Bergen, 2 Rodriguez, 6 Lauro, 24 Arrigoni, 14 Colucci, 15 Martinho, 7 Santana, 17 Malonga, 11 Rennella (88 Ravaglia, 28 Benalouane, 77 Ceccarelli, 81 Moras, 23 Djokovic, 1 Del Nero, 34 Filippi). All.: Beretta.    Squalificati: Mutu, Pudil.    Diffidati: Von Bergen, Moras, Rodriguez, Santana.    Indisponibili: Martinez, Guana, Iaquinta e Parolo.    Bologna (3-4-2-1): 1 Gillet, 84 Raggi, 90 Portanova, 21 Cherubin, 13 Pulzetti, 15 Perez, 26 Mudingayi, 3 Morleo, 10 Ramirez, 23 Diamanti, 9 Di Vaio. (25 Agliardi, 43 Sorensen, 48 Rubin, 75 Crespo, 6 Taider, 33 Kone, 99 Acquafresca). All.: Pioli.    Squalificati: nessuno.    Diffidati Di Vaio, Kone, Portanova, Ramirez.    Indisponibili: Antonsson, Casarini, Garics, Khrin.    Arbitro: Peruzzo di Schio.    Quote Snai: 3,30; 3,30; 2,15.

Derby emiliano-romagnolo all’insegna dei cartellini rossi: il Cesena e’ la formazione piu’ penalizzata della serie A 2011/12 con 10 espulsioni subite, il Bologna e’ invece quella che vanta il maggior numero di ‘rossi’ a favore, 9.    Il Cesena non vince dal 15 gennaio scorso, 3-1 al Manuzzi sul Novara; nei successivi 12 turni i bianconeri hanno raccolto 4 pareggi ed 8 sconfitte. Si tratta della serie negativa record stagionale in corso in campionato per i romagnoli.    Nico Pulzetti, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100 presenza in serie A della propria carriera. Le attuali 99 presenze sono state collezionate con le maglie di Livorno, Bari, Chievo e Bologna. Il debutto di Pulzetti in categoria risale al 25 agosto 2007: Juventus-Livorno 5-1.    Quinto confronto ufficiale tra Beretta e Pioli, con il mister bianconero che finora non ha mai vinto: score di 1 pareggio e 3 successi di Pioli. Tra l’altro Pioli e’ stato protagonista dell’ultimo esonero subito in carriera tecnica da Beretta: e’ accaduto il 30 gennaio 2011 quando, in serie A, il suo Chievo si impose per 3-0 a Brescia, con i lombardi allora guidati dall’attuale tecnico del Cesena. (A cura di Football Data).