Calcio, cessione As Roma: il comunicato di Italpetroli

Pubblicato il 11 Novembre 2010 10:38 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 10:38

Italpetroli annuncia il silenzio. Con un comunicato, in cui la compagnia sottolinea come “non intende fornire maggiori informazioni circa i partecipanti al processo di cessione (della As Roma, ndr), né intende commentare le indiscrezioni apparse o che potranno apparire sugli organi di stampa in merito”.

Ecco il testo pubblicato sul sito ufficiale del club giallorosso.

“Facendo seguito al precedente comunicato del 5 novembre u.s., Compagnia Italpetroli S.p.A. intende fornire un aggiornamento sullo stato di avanzamento delle attività finalizzate alla cessione della partecipazione in A.S. Roma.
A seguito del ricevimento delle offerte non vincolanti da parte di potenziali acquirenti, di cui è stata data notizia con il precedente comunicato, le stesse, allo stato, sono oggetto di valutazione da parte della società, con l’assistenza dei propri consulenti.

All’esito di tale verifica verrà selezionato un numero limitato di offerenti ai quali sarà consentito di accedere ad informazioni di maggiore dettaglio per la predisposizione di offerte vincolanti.
Come già comunicato, in considerazione degli impegni di confidenzialità assunti e della esigenza della riservatezza per il miglior esito dell’attività di dismissione, Compagnia Italpetroli non intende, allo stato, fornire maggiori informazioni circa i partecipanti al processo di cessione o il contenuto delle offerte da essi formulate, né intende commentare le indiscrezioni apparse o che potranno apparire sugli organi di stampa in merito.

Si ribadisce che nessuna informazione che provenga da fonti diverse dai comunicati ufficiali della società potrà ascriversi alla società o essere considerata attendibile”.