Cessione Roma, incontro tra i legali di Friedkin e il Ceo Fienga all’Eur

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 21:05 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 21:05
Cessione Roma, incontro tra i legali di Friedkin e il Ceo Fienga all'Eur

Passi in avanti per la cessione della Roma al magnate Dan Friedkin (foto dai social)

ROMA – Importanti passi in avanti nella trattativa per il passaggio di proprietà da James Pallotta a Dan Friedkin. Oggi i legali del magnate texano hanno incontro il Ceo della Roma Guido Fienga nella sede giallorossa dell’Eur per definire i dettagli dell’operazione.

Cessione Roma, il club giallorosso viene valutato 800 milioni di euro. 

Come scrive Il Corriere dello Sport con Jacopo Aliprandi, il magnate texano (di origini californiane) ha inviato i suoi advisor nella capitale per concludere le operazioni di due diligenze insieme ai legali del presidente James Pallotta.

Come prosegue Il Corriere dello Sport, tra gli oltre quindici legali presenti anche Brad Beinart, Director, Finance & Asset Manager del Friedkin Group. In serata il gruppo ha lasciato l’hotel a Piazza della Repubblica per spostarsi in un ristorante nelle vicinanze. 

Le parti si sarebbero accordati su una valutazione del club pari a 800 milioni di euro (inclusi i 272 di debito e i 130 di aumento di capitale già approvato dall’assemblea degli azionisti).

Dan Friedkin  è un magnate che ha un patrimonio personale superiore ai 4 miliardi di dollari, si occupa principalmente di  distribuzione di autovetture a marchio Toyota in Texas, Oklahoma, Louisiana, Mississippi e Arkansas (fonte Il Corriere dello Sport, articolo a firma di Jacopo Aliprandi).