Champions e Europa League, ipotesi final eight ad agosto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Aprile 2020 16:54 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2020 16:54
Champions e Europa League, ipotesi final eight ad agosto

Champions e Europa League, ipotesi final eight ad agosto (foto Ansa)

NYON – In che modo far finire le coppa europee, se si potrà giocare, nel mese di agosto?

Secondo la stampa iberica c’è un piano che l’Uefa avrebbe preparato assieme all’Eca, l’associazione dei grandi club, secondo cui si sta cercando una località ‘neutra’, e che fornisca garanzie di sicurezza per quel periodo, per farvi svolgere una ‘Final Eight’ della Champions League, con tutte le partite in gara secca, fino alla finale, che potrebbe essere disputate nella località prescelta, o quella scelta in origine, ovvero Istanbul.
   

Tutte le squadre resterebbero concentrate in quest’unica sede, e così pure gli operatori al seguito, media compresi.

Tutti verrebbero sottoposti a controlli sanitari e alle relative misure di sicurezza.
   
Un discorso analogo potrebbe essere fatto per l’Europa League. Anche questa competizione va portata a termine e la final eight potrebbe essere una buona soluzione per riuscirci.

Questo torneo potrebbe essere disputato a Danzica, in Polonia, che era la sede prescelta per la finalissima di Europa League.

Le squadre italiane seguono con interesse visto che Juventus, Napoli e Atalanta sono ancora in corsa in Champions League, mentre Roma e Inter hanno ancora possibilità di vincere l’Europa League.

Tutto ciò perché l’Uefa vuole assolutamente portare a termine le sue competizioni per non perdere i soldi dei diritti televisivi. (fonte ANSA).