Champions League, Inter e Napoli agli ottavi se… le combinazioni possibili

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Novembre 2019 23:19 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2019 23:19
Champions League, Inter e Napoli agli ottavi se...

La Champions League nella foto Ansa

ROMA – Ad una giornata dal termine della fase a gironi di Champions League, è tempo di calcoli. Inter e Napoli hanno grandi possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale. Andiamo a vedere tutte le combinazioni possibili. Partiamo dal girone del Napoli. Il Liverpool è primo in classifica a dieci punti, segue il Napoli a 9, il Salisburgo a 7 e il Genk a 1. 

Nell’ultima giornata, il Napoli ospita il Genk mentre il Liverpool va a giocare a Salisburgo. Il Napoli si qualifica agli ottavi se fa almeno un punto o se il Salisburgo non vince. Insomma, per gli uomini di Carlo Ancelotti la missione è quasi compiuta perché giocheranno in casa contro una squadra che non ha più nulla da chiedere a questa Champions League e basterà solo un punto per qualificarsi agli ottavi di finale. 

Situazione più difficile ma non impossibile per l’Inter. Il Barcellona ha già vinto il girone ed è già qualificato agli ottavi di finale come primo classificato. Seguono l’Inter ed il Borussia Dortmund a 7 punti. I nerazzurri sono avanti per il vantaggio negli scontri diretti. Ultimo e già eliminato lo Slavia Praga a quota due punti. Nell’ultimo turno, l’Inter ospiterà il Barcellona mentre il Dortmund giocherà in casa contro lo Slavia Praga. 

Per qualificarsi agli ottavi di finale da seconda classificata, l’Inter dovrà totalizzare almeno gli stessi punti del Dortmund. Quindi se i tedeschi batteranno lo Slavia Praga, l’Inter dovrà fare lo stesso contro il Barcellona. Difficile ma non impossibile visto che per i blaugrana questa gara non ha alcun significato dal punto di vista della classifica.