Champions League, Atalanta in terza fascia grazie alla clamorosa eliminazione del Celtic

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Agosto 2020 15:53 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2020 15:53
Champions League, Atalanta in terza fascia grazie alla clamorosa eliminazione Celtic

Champions League, Atalanta in terza fascia grazie alla clamorosa eliminazione del Celtic (foto Ansa)

Champions League, l’Atalanta è passata dalla quarta alla terza fascia grazie alla inaspettata eliminazione del Celtic.

La nuova Champions League inizia nel migliore dei modi per l’Atalanta. Infatti la Dea passa dalla quarta alla terza fascia ancor prima di scendere in campo. 

Questo salto di qualità è stato reso possibile dalla prematura e clamorosa eliminazione del Celtic per mano del Ferencvaros.

Gli scozzesi erano i grandi favoriti per il passaggio del turno ma nel calcio d’agosto e in una partita ad eliminazione diretta può succedere praticamente di tutto. 

Infatti la squadra ungherese ha vinto 2 a 1 ed è riuscita qualificarsi per il prossimo turno dei preliminari di Champions League. 

L’Atalanta invece, come tutte le altre squadre italiane, comincerà il suo torneo dalla fase a gironi.

Il passaggio del turno del Ferencvaros è stata l’unica sorpresa di giornata. In realtà stava per uscire clamorosamente anche la Dinamo Zagabria ma alla fine i croati sono riusciti a strappare la qualificazione.

Infatti la Dinamo si è qualificata solamente ai calci di rigore dopo tempi regolamentari e supplementari terminati in parità. Si è andati ai rigori sul risultato di 2 a 2, alla fine la squadra di Zagabria ha vinto per 8 a 7.

Accedono al prossimo turno di Champions League anche Az, Molde, Qarabag, Maccabi, Rapid Vienna, Midtjylland, Dynamo Brest, Omonia e Young Boys (fonte Uefa).