Champions League, Twente-Inter: statistiche

Pubblicato il 14 Settembre 2010 9:40 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2010 9:40

L'Inter parte dall'Olanda

Quello tra Twente ed Inter e’ il primo confronto ufficiale assoluto. La formazione olandese ospita per la terza volta un team italiano nelle coppe europee e finora e’ imbattuta: 1 successo (3-1 nella coppa Uefa 1974/75) ed 1 pareggio (2-2 nella Coppa Fiere 1970/71), lo score a suo favore.

L’Inter e’ alla decima trasferta ufficiale in Olanda, conteggiando anche la finale della coppa Campioni 1971/72 perduta per 0-2 a Rotterdam contro l’Ajax, e finora ha un bilancio di 2 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte.

L’ultima sconfitta nerazzurra in Olanda, comunque, risale al 19 ottobre 1983, 0-2 in coppa Uefa a Groningen; nei seguenti 5 incontri l’Inter ha ottenuto 2 vittorie e 3 pareggi, andando sempre in gol, per un totale di 8 marcature.

Il Twente approda per la prima volta alla fase a gironi della Champions League: nei 4 incontri disputati ai preliminari nelle stagioni 2008/09 e 2009/10 la formazione di Enschede non ha mai vinto, ottenendo 2 pareggi e 2 sconfitte.

L’Inter non subisce gol in assoluto in gare ufficiali contro rivali olandesi dal 22 febbraio 2006 quando, in Champions League, impatto’ 2-2 in casa dell’Ajax. L’autore del secondo gol dei ”lancieri” venne realizzato da Rosales al 20′: da allora sono trascorsi i restanti 70′ di quel match piu’ le intere partite di Champions League vinte contro Ajax (1-0 interno nell’edizione 2005/06) e Psv Eindhoven (nell’edizione 2007/08, 2-0 in casa ed 1-0 in trasferta), per un totale di 340′ di inviolabilita’ assoluta.

Cristian Chivu festeggia, se gioca, la 100/a gara ufficiale in maglia nerazzurra dove ha debuttato il 19 agosto 2007, Inter-Roma 0-1 di supercoppa di Lega. Il rumeno somma finora 69 gettoni in serie A, 18 nelle coppe europee, 3 in supercoppa di lega, 9 in coppa Italia. Dirige Pedro Proenca, nato a Lisbona (Portogallo) il 3 novembre 1970 ed e’ internazionale dal 2003.

E’ alla 2 direzione internazionale nella stagione 2010/11 dopo Salisburgo-Hapoel Tel Aviv 2-3 (playoff di Champions League). Proenca vanta un solo precedente con formazioni olandesi nelle eurocoppe: Psv Eindhoven vittorioso in casa 2-1 sul Cska Mosca nella Champions League 2007/08. Due gli incroci con team italiani, finora imbattuti: Roma-Aris Salonicco 5-1 nella coppa Uefa 2005/06 e Zurigo-Milan 1-1 nella Champions League 2009/10.