Chelsea-Ajax 4-4: doppietta di Jorginho, olandesi chiudono in nove

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Novembre 2019 22:57 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2019 22:57
Chelsea Ajax 4 4 Jorginho doppietta olandesi nove uomini

Chelsea Ajax, uno dei rigori calciati da Jorginho

LONDRA (INGHILTERRA) – Chelsea e Ajax hanno acceso la serata di Champions League con una gara spettacolare ed emozionante fino all’ultimo istante. Gli olandesi si erano portati sul quattro a uno ma poi sono rimasti in nove uomini a causa di due espulsioni e si sono fatti rimontare dagli inglesi. Grande prestazione da parte di Jorginho, il centrocampista della Nazionale Italiana è stato il migliore in campo con una doppietta dal dischetto. 

L’Ajax aveva chiuso il primo tempo sul tre a uno. Gli olandesi erano passati in vantaggio con un autogol di Abraham. Il Chelsea aveva pareggiato i conti con un rigore di Jorginho ma poi gli ospiti hanno dilagato con i gol di Promes e di Ziyech, a segno con una punizione spettacolare da posizione defilatissima. La conclusione di Ziyech ha colpito la schiena di Kepa e poi si è infilata in rete. 

La ripresa si è aperta con il gol del quattro a uno dell’Ajax di Van de Beek. Dopo il quarto gol, l’Ajax si è deconcentrato e ha permesso al Chelsea di tornare in partita con Azpilicueta. La gara è cambiata veramente tra il 68′ ed il 69′ quando l’Ajax è rimasto in nove uomini per le espulsioni di Blind (per doppia ammonizione) e Veltman (per fallo di mano in area). 

Jorginho ha pareggiato i conti dal dischetto e poco dopo James ha segnato la rete del 4-4. Il Chelsea avrebbe potuto vincere anche per 5 a 4 ma l’arbitro italiano Rocchi ha annullato la rete di Azpilicueta per un assist con la mano di Abraham. E’ stata senza dubbio la gara più emozionante della serata.