Chelsea, Antonio Conte vede il titolo. Leicester super dopo addio Ranieri

Pubblicato il 18 marzo 2017 22:51 | Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2017 22:51
Chelsea, Antonio Conte vede il titolo. Leicester super dopo addio Ranieri

Chelsea, Antonio Conte vede il titolo (foto Ansa)

LONDRA, INGHILTERRA – Il Chelsea vince ancora (2-1 sul campo dello Stoke City) e si avvicina al titolo della Premier: la squadra di Conte dopo gli anticipi della 29ma giornata, guida la classifica con 69 punti, con ben 13 punti di vantaggio sul City, impegnato domani contro il Liverpool, e Tottenham (sempre domani in casa contro il Southampton di Gabbiadini).

In vantaggio con Willian al 13′ pt, i Blues si sono fatti raggiungere da Walters su rigore al 38′. Decide il match Cahill a 3′ minuti dalla fine. Vince ancora, ed è la 4/a vittoria di fila, il Leicester di Craig Shakespeare che viola il campo del West Ham (2-3, grazie alle reti di Huth, Mahrez e Vardy) e si porta in zona più tranquille di classifica (a +6 sull’Hull City, terz’ultimo e oggi sconfitto 4-0 dall’Everton).

Il Watford di mazzarri perde di misura (1-0) contro il Crystal Palace, mentre l’Arsenal affonda (3-1) sul terreno del West Bromwich, nel giorno della contestazione ad Arsene Wenger, con tanto di striscioni (“Tutte le cose belle hanno una fine. Wenger via”): per i Gunners si tratta della quarta sconfitta nelle ultime cinque di campionato che si vanno ad aggiungere alla batosta Champions (10-2 tra andata e ritorno contro il Bayern Monaco).

Decisiva la doppietta di Dawson, anche se Sanchez aveva provato a riaprirla pareggiando. Nella ripresa arriva l’uno-due dei padroni di casa che chiude il match. In classifica l’Arsenal resta 5/o, raggiunto dall’Everton e a ben 16 punti dal Chelsea.