Chelsea, Cahill spara a zero su Sarri: “Ecco perché non lo rispetto…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 maggio 2019 15:33 | Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2019 15:33
Chelsea, Cahill spara a zero su Sarri: "Ecco perché non lo rispetto..."

Chelsea, Cahill spara a zero su Sarri: “Ecco perché non lo rispetto…” (foto ANSA/AP Photo/Petr David Josek)

LONDRA – Gary Cahill alza la voce. Il difensore centrale inglese, al Chelsea dal 2012, spara a zero su Maurizio Sarri dopo che è finito ai margini del progetto tecnico del club di Londra. Gary Cahill ha sparato a zero su Maurizio Sarri nel corso di una intervista rilasciata al Telegraph: «Difficile rispettarlo dopo quello che ha fatto»«Ci rende la vita difficile, è stato ingiusto con me e con altri giocatori».

Chelsea, Cahill rompe con Sarri: “Non mi ha rispettato. Mi ha reso la vita un incubo”.

Le dichiarazioni di Gary Cahill al Telegraph sono riportate dal Corriere dello Sport. “Non è stato giusto, non solo nei miei confronti, ma anche con alcuni giocatori che stanno qui da molto tempo e che hanno vinto tanto”. Poi, l’attacco a Sarri: “Se non giochi per due, tre, quattro partite, puoi pure non dare spiegazioni ma se non giochi per otto o nove gare allora devi spiegare la situazione e dire cosa succede. Ma l’allenatore non l’ha fatto.

Ci rende la vita difficile, è stato ingiusto con me e con altri giocatori che hanno vinto il titolo. Per me è difficile portare rispetto a qualcuno che non è capace di fare altrettanto. E’ una situazione molto difficile”.”È stato davvero terribile per me personalmente. Quando andrò via cancellerò dalla testa quest’anno, il mio ultimo ricordo sarà la finale della FA Cup della scorsa stagione”.