Chelsea-Inter streaming e diretta tv, dove vederla: orario e data

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2018 19:56 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2018 19:57
Chelsea-Inter streaming e diretta tv, dove vederla: orario e data

Chelsea-Inter streaming e diretta tv, dove vederla: orario e data
ANSA/ROBERTO BREGANI

MILANO – Chelsea-Inter (28 luglio, ore 20.00), partita valida per la International Champions Cup, verrà trasmessa in diretta tv da Sky Sport, che trasmette in esclusiva per l’Italia l’intera competizione estiva, e in diretta streaming su SkyGo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Chelsea-Inter, le probabili formazioni della partita valida per la International Champions Cup (ICC).
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar/, Dalbert; Gagliardini, Asamoah; Politano, Lautaro, Candreva; Icardi.

CHELSEA (4-3-3): Bulka; Zappacosta, Luiz, Ampadu, Alonso; Jorginho, Fabregas, Barkley; Hudson-Odoi, Morata, Pedro.

“Con Icardi non ci sono mai stati problemi, abbiamo sempre detto che Mauro è il nostro capitano, e nelle prossime settimane ci incontreremo per parlare, abbiamo intenzione rivedere il contratto. Non abbiamo una pressione enorme, appena possibile ci incontreremo”: così l’ad dell’Inter, Alessandro Antonello, che ha definito il mercato del club “ottimo, pianificato nei tempi e nei modi corretti”.

“Manca ancora qualcosina, stiamo lavorando – ha aggiunto prima della presentazione del calendario della Serie A -. Vrsalijko? E’ uno degli obiettivi, poi magari non è solo quello. Dipende dalle condizioni e dalle situazioni. Competere nel campionato italiano è fondamentale per l’Inter. Con la Juventus vedremo, quello che dobbiamo fare noi è ridurre il gap che ancora abbiamo dimostrato di avere nei confronti delle prime due squadre: vogliamo ridurre il gap e fare un’ottima Champions”.

“Icardi resta all’Inter, da noi sta benissimo ed è molto felice. Non appena finirà il mercato tratteremo il rinnovo e gli sottoporremo un nuovo contratto”. Il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ha commentato così le voci sul futuro di Mauro Icardi, capitano nerazzurro.

“Ormai è capitano da due anni e si comporta come tale. Inter su Messi? Non c’è nulla di vero, è una follia”, ha proseguito Zanetti intervistato da Fox Sports Argentina. Il vicepresidente nerazzurro ha parlato anche di Lautaro Martinez.

“Eravamo convinti che avrebbe chiuso con l’Atletico Madrid, ma quando abbiamo scoperto che c’era una possibilità abbiamo cominciato a lavorarci e poi abbiamo chiuso, lo abbiamo pagato 16 milioni”.
Chiusura dedicata a Maradona: “Non so perché abbia parlato in quel modo, ma per me ha detto una cosa positiva, sono una persona che se può aiutare qualcuno lo fa. Il mio futuro, comunque, è da dirigente all’Inter”, ha concluso Zanetti.