Chelsea-Liverpool 1-1 highlights, Sarri raggiunto nel finale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2018 22:32 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2018 22:32
Chelsea-Liverpool 1-1 highlights, Sarri raggiunto nel finale

Chelsea-Liverpool 1-1 highlights, Sarri raggiunto nel finale

LONDRA (INGHILTERRA) – Termina in parità il primo scontro diretto in Premier League per Maurizio Sarri, un punto agrodolce per il ‘suo’ Chelsea contro il Liverpool. Perché ai Blues è mancata solo un po’ di convinzione e consapevolezza in più per portare a casa tre punti che sembravano ormai al sicuro nella cassaforte di Stamford Bridge. Non che il pareggio finale di Londra sia un risultato inesatto. Tutt’altro. Per numero di occasioni da rete, gli ospiti sono stati addirittura superiori. Ma soprattutto hanno avuto il merito di crederci fino alla fine, non rinunciando mai a giocare, nonostante a un certo punto la porta di Kepa sembrasse stregata.

Fino al sospirato gol del pari, arrivato allo scadere di una partita spettacolare e combattuta, tra due squadre che nel complesso si sono equivalse. Al triplice fischio finale, però, il fatidico bicchiere di Sarri è apparso mezzo pieno (e mezzo vuoto). L’ex tecnico del Napoli ha visto svanire tre punti proprio sul filo di lana, ma la sua squadra ha dimostrato di sapersela giocare alla pari contro una diretta avversaria per il titolo (e che finora aveva sempre vinto). Certo, non sono mancati gli errori, ma – soprattutto nel primo tempo – la superiorità dei padroni casa è stata netta.

Culminata nella rete del vantaggio, poco prima della mezz’ora, con Eden Hazard. Trovato il vantaggio il Chelsea rifiata, arginando il ritorno del Liverpool. Che, però, ha una clamorosa occasione con Mohamed Salah, bravo a saltare anche Kepa: la sua conclusione viene salvata sulla linea da Antonio Ruedinger. Nella ripresa il Chelsea si affida alle ripartenze, arretrando troppo il baricentro. Così gli ospiti confezionano due clamorose palle-gol.

Solo davanti a Kepa, Xherdan Shaqiri non trova l’impatto con il pallone, sprecando un rigore in movimento. Poco dopo, sul colpo di testa di Firmino, è provvidenziale il salvataggio sulla linea di David Luiz. E’ però il cambio in extremis di Klopp a risultare decisivo: fuori James Milner per l’ex Daniel Sturridge che impiega tre minuti per trovare la conclusione dalla distanza del pari finale.

Un gol che punisce l’atteggiamento eccessivamente arrendevole dei ‘Blues’, soprattuto nell’ultima parte della partita. Avrebbero potuto, anzi dovuto, approfittare degli spazi nella retroguardia dei ‘Reds’, invece hanno insistito nello speculare sul vantaggio. Finendo giustamente puniti. Una lezione di cui il Chelsea dovrà fare tesoro se vuole davvero diventare grande.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.