E’ di Chiellini il primo gol del campionato di Serie A 2019-2020

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Agosto 2019 18:32 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2019 18:32
Chiellini gol Parma Juventus primo campionato 2019 2020

Chiellini esulta dopo un gol segnato con la maglia della Juventus (foto Ansa)

PARMA – Giorgio Chiellini ha segnato il primo gol del campionato italiano di calcio di Serie A 2019-2020. Il difensore centrale della Juventus e della Nazionale Italiana di calcio ha sbloccato la partita al 20′ con un tocco ravvicinato su tiro cross di Alex Sandro dalla sinistra. Giorgio Chiellini si trovava in questa posizione da centravanti perché era salito nell’area di rigore del Parma sugli sviluppi di un calcio d’angolo in favore della Juventus. 

Dando un’occhiata agli schieramenti delle due squadre, emerge come Maurizio Sarri, costretto a casa da una brutta polmonite, abbia dato mandato al suo vice di schierare una squadra votata all’attacco con un tridente delle meraviglie composto da Cristiano Ronaldo, Douglas Costa e Gonzalo Higuain. 

Il centravanti argentino non è stato ceduto alla Roma un po’ per volontà del club un po’ per la sua decisione di restare a Torino per giocarsi le sue carte “alla corte” di Maurizio Sarri che è stato il suo allenatore sia ai tempi del Napoli che del Chelsea. 

Questa scelta è stata sorprendente perché a poche ore dalla partita si parlava di un possibile impiego di Paulo Dybala nel ruolo di falso nove. Invece non è stato così, Higuain, vero nove, è partito titolare mentre Dybala ha dovuto accomodarsi in panchina nonostante fosse reduce da un’ottima prestazione nell’ultima partita amichevole contro la Triestina che aveva deciso con un cucchiaio alla Francesco Totti da applausi. 

Per il resto non ci sono state molte novità perché Maurizio Sarri ha deciso di puntare sui titolarissimi dello scorso anno. 

Chiellini è il pilastro difensivo anche della Juventus di Maurizio Sarri.

FORMAZIONI UFFICIALI.

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, B.Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho. Allenatore: D’Aversa.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo. Allenatore: Sarri.

ARBITRO: Maresca. VAR: Mazzoleni. AVAR: Di Vuolo.