Chievo, Moscardelli: “Sarebbe bellissimo giocare a San Siro”

Pubblicato il 5 Novembre 2010 10:27 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2010 10:27

Il Chievo di scena a San Siro

Intervista dal campo con Davide Moscardelli, uno dei protagonisti della linea offensiva gialloblù in questa prima parte di campionato.

Davide Moscardelli (Mons, 3 febbraio 1980) è un calciatore italiano, attaccante del Chievo. Nato in Belgio da famiglia italiana, ha debuttato nel 1997 nella società di calcio di Maccarese, con la quale ha giocato fino al 2001, disputando 101 incontri 19 gol totali. Nella stagione 2001-2002 ha giocato con la maglia del Guidonia nell’Eccellenza laziale siglando 20 reti in 27 partite.
Grazie all’ultima eccellente stagione arriva il passaggio ai professionisti, in Serie C2 con la maglia della Sangiovannese, al primo anno dimostra subito ottime capacità realizzative mettendo a segno 15 reti in 30 partite che gli valgono un’ulteriore doppio salto di categoria.

Nel 2003 arriva in Serie e dimostra subito al primo anno di meritarsi la cadetteria segnando la bellezza di 16 gol. Nel 2005 si trasferisce al Rimini, dove rimane 2 anni segnando 15 gol. Nel 2007 si trasferisce al Cesena. Qui diventa un beniamino dei tifosi grazie a un campionato disputato da autentico trascinatore, segna infatti ben 15 reti costellate da ottime prestazioni.

Nella stagione 2008-2009 passa in comproprietà al Piacenza. Al termine della stagione sono 8 i gol segnati, con tantissimi assist, ma disputa soprattutto delle prestazioni grandiose nella seconda parte del campionato, che mischiate al suo carisma e alla carica che trasmette, lo fanno diventare un idolo per il pubblico del Garilli. Il rendimento migliora ancora e chiude la sua seconda stagione piacentina con 37 presenze e 14 reti.

Il 4 agosto 2010 viene ufficializzato il suo passaggio al Chievo. Il 29 agosto del 2010, all’esordio in campionato, mette a segno il suo primo goal in Serie A contro il Catania nella partita che i clivensi vincono per 2-1. Nella partita successiva contro il Genoa realizza il suo secondo goal in campionato.

Wikipedia.