Chievo-Torino 0-1 highlights e pagelle, Zaza video gol decisivo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2018 17:35 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2018 17:35
Chievo-Torino 0-1 highlights e pagelle, Zaza video gol decisivo

Chievo-Torino 0-1 highlights e pagelle, Zaza video gol decisivo

VERONA – A Verona, Torino batte Chievo 1-0 (0-0). Chievo: (4-3-2-1): Sorrentino 6, Cacciatore 6, Rossettini 5.5, Barba 6, Depaoli 5.5, Rigoni 6, Radovanovic 5.5, Giaccherini 6 (32’st Hetemaj sv), Birsa 5 (22’st Meggiorini 5), Leris 5.5, Djordjevic 5.5 (46’pt Stepinski 5.5). (1 Semper, 16 Seculin, 14 Bani, 2 Tanasijevic, 12 Cesar, 44 Jaroszynski, 13 Kiyine, 10 Pucciarelli, 31 Pellissier). All: D’Anna 5,5

Torino: (3-4-2-1): Sirigu 6, Izzo 6, Nkoulou 6, Moretti 6, De Silvestri 6 (34’pt Berenguer 6), Meite 5.5, Rincon 5.5, Aina 6, Soriano 5.5 (34’st Falque sv), Edera 5.5 (13’st Zaza 7), Belotti 6. (1 Ichazo, 25 Rosati, 36 Bremer, 30 Djidji, 8 Baselli, 27 Parigini, 7 Lukic, 19 Damascan). All: Mazzarri 6.5.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata 6 Reti: 43′ st Zaza Ammoniti: Nkoulou, Rossettini, Radovanovic, Aina, Rincon, Stepinski per gioco falloso Angoli: 5-4 per il Torino. Recuperi: 3′ e 4′ Spettatori: 10 mila circa

*** IL GOL – 43’st: gran ripartenza centrale del Torino, ottima l’imbucata di Berenguer per Zaza che di sinistro in scivolata batte in diagonale Sorrentino.

Simone Zaza si prende il Toro e regala ai granata la seconda vittoria in campionato e la prima in trasferta in questa stagione. Una mezz’ora di gara per dimostrare di essere un giocatore importante per il Torino, per ribadire di essere un elemento sul quale i granata possono fare prezioso affidamento.

La partita la vince il Toro grazie a una bella giocata di Zaza, ma la conquista anche Mazzarri che ridisegna la squadra, dando fiducia a Zaza e inserendo nel finale, a squadre allungate, anche Falque. Scelte coraggiose, ripagate ampiamente. D’Anna si gioca tutto confermando il 4-3-2-1 lanciando Djordjevic dal primo minuto al posto di Stepinski. Mazzarri si affida a Belotti, con vicino il giovane Edera. Chievo pimpante in avvio. Ci prova Depaoli da fuori area: palla di poco a lato.

Giaccherini conclude in porta: Sirigu si oppone. Leris da fuori: la palla è preda facile di Sirugu. Decisamente un buon avvio per la squadra di D’Anna. Il Chievo è sempre pericoloso, fa la partita mettendo il Torino dietro: ci prova anche Rigoni, palla alta. Reazione timida del Toro con Rincon: palla lontana dalla porta. Altro tentativo velleitario di Edera da fuori area: il giovane granata non inquadra la porta.

Il Chievo pero’ rallenta, il Torino cresce di minuto in minuto anche se non crea occasioni degne di nota. Ne nasce cosi un finale di tempo bloccato e senza emozioni. In avvio di ripresa prima vera grande occasione del match e la costruisce il Chievo sulla corsia di destra. Ottimo lo scambio Giaccherini-Cacciatore, preciso il traversone basso per Leris che di sinistro da sei-sette metri dalla porta di Sirigu calcia malamente alle stelle.

Mazzarri cerca di dare la scossa al Torino inserendo Zaza e di fatto recuperando metri importanti. La partita cambia volto, il Chievo non riparte più e sono i granata a rendersi pericolosi iniziando ad assediare Sorrentino. Belotti non trova la mira giusta, Sorrentino e’ decisivo su Aina.

Poi la fiammata di Zaza che consegna il successo al Torino, vittoria che potrebbe essere anche più vistosa se Belotti e Falque non fallissero il raddoppio. Il Chievo scivola sempre più giu’ e per D’Anna l’avventura potrebbe gia’ essere al capolinea.

LEGGI ANCHE: Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A. Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A. I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.