Ciclismo. Giro d’Italia, 14a tappa: Alberto Contador riprende la maglia rosa

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2015 17:53 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2015 17:54
Ciclismo. Giro d'Italia, 14a tappa: Alberto Contador riprende la maglia rosa

Contador nella foto LaPresse

VALDOBBIADENE (TREVISO)  – Alberto Contador si è ripreso la maglia rosa del 98/o Giro d’Italia di ciclismo, dopo la 14/a tappa, una cronometro individuale da Treviso a Valdobbiadene, lunga 59,4 chilometri. Contador, con una prova straordinaria, è riuscito a tornare in possesso della maglia rosa di leader della classifica generale, infliggendo un distacco di 2’47” a Fabio Aru, che ieri lo aveva spodestato dal trono del Giro d’Italia. Il sardo si è piazzato al 29/o posto a Valdobbiadene, con 3’01” di ritardo dal vincitore Vasil Kiryienka.

Ordine d’arrivo della 14/a tappa del 98/o Giro d’Italia di ciclismo, da Treviso a Valdobbiadene (Treviso), lunga 59,4 chilometri.
1. Vasil Kiryienka (Bie) in 1h17’52”
2. Luis Leon Gil Sanchez (Spa) a 00’12”
3. Alberto Contador (Spa) a 00’14”
4. Patrick Gretsch (Ger) a 00’23”
5. Steven Kruijswijk (Ola) a 01’09”
6. Tanel Kangert (Est) a 01’17”
7. Juergen Van den Broeck (Bel) a 01’25”
8. Fabio Felline (Ita) a 01’26”
9. Tobias Ludvigsson (Sve) a 01’27”
10. Luke Durbridge (Aus) a 01’36”
11. Sylvain Chavanel (Fra) a 01’41”
12. Kristof Vandewalle (Bel) s.t.
13. Leopold Koenig (Cec) a 01’44”
14. Stef Clement (Ola) a 01’45”
15. Andrey Amador (Crc) a 01’48”
16. Ryder Hesjedal (Can) a 01’58”
17. Jon Izaguirre (Spa) a 02’08”
23. Rigoberto Uran Uran (Col) a 02’45”
29. Fabio Aru (Ita) a 03’01”
55. Richie Porte (Aus) a 04’20”.